Hayez e gli altri. Opere dalla collezione di Fondazione Caritro

Rovereto - 26/03/2022 : 01/05/2022

La Venere di Hayez dialoga con pitture e sculture provenienti dalla collezione di Fondazione Caritro, in deposito al Mart dal 2004.

Informazioni

Comunicato stampa

Canova e Hayez furono i principali rappresentati della cultura figurativa del XIX secolo in Italia. Se Canova sancì il primato della scultura sulle altre arti, fu Hayez, successivamente, a ristabilire il ruolo della pittura come la principale arte. In particolare la Venere di Hayez sembra essere la risposta pittorica alle meravigliose sculture di Canova. Dipinta su commissione del conte trentino Girolamo Malfatti, incarna un’ideale di bellezza femminile ed erotica, al pari dei gessi canoviani esposti al II piano del Mart


Entrata a far parte delle Collezioni museali nel 2004, grazie a un deposito di Fondazione Caritro, la “Venere che scherza con due colombe” è considerata uno dei maggiori capolavori del Mart. A testimoniare la ricchezza della raccolta Caritro, il dipinto viene oggi presentato accanto ad altre opere esemplari del XIX secolo, tra cui “Ortensie” di Giovanni Segantini e “Marina” di Bartolomeo Bezzi.