Giorgia Valmorri – Portati dal Vento

Venezia - 28/03/2015 : 10/04/2015

Portati dal Vento di Giorgia Valmorri, che come Fondi di Carciofo è stata concepita per questo spazio e sostenuta all’interno di un progetto unitario sulla partecipazione con il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Venezia.

Informazioni

  • Luogo: SPIAZZI
  • Indirizzo: Castello 3865 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 28/03/2015 - al 10/04/2015
  • Vernissage: 28/03/2015 ore 18
  • Autori: Giorgia Valmorri
  • Curatori: Silvia Petronici
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lunedì - giovedì 14.30 – 19.00 venerdì, sabato e domenica 10.00 - 19.00
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: portatidalventospiazzi.tumblr.com
  • Email: giorgiavalmorri@gmail.com

Comunicato stampa

Giorgia Valmorri mette al centro del progetto Portati dal Vento il seme, come valore simbolico e come potenzialità creativa, invitando il pubblico a una partecipazione attiva durante tutto il percorso della mostra ospitata dalla galleria Spiazzi di Venezia. Empatia, alleanza, affinità, connessione con la natura, sono le parole chiave che la curatrice della mostra, Silvia Petronici, usa per introdurci al lavoro e alla ricerca di Giorgia Valmorri. Una narrazione, “a tratti intima e segreta e a tratti pubblica e partecipata”, che si sviluppa tra installazioni site specific, ambienti olfattivi e azioni collettive



Portati dal Vento è un progetto che prosegue un lavoro iniziato dall’artista durante la residenza senseOFcommunity#11, curata da Silvia Petronici a Spiazzi, e dedicata alle pratiche artistiche site specif e di partecipazione. Qui Giorgia Valmorri aveva attivato un dispositivo relazionale “Tre semi per un giardino di connessioni”, nel quale chiedeva alle persone coinvolte di inviare, in un kit da lei predisposto, tre semi di fiori all’indirizzo della galleria Spiazzi. Tutti i semi pervenuti sono stati conservati durante l’inverno e fatti germogliare, e saranno messi a dimora nella terra con un’azione collettiva durante il finissage nell’orto di Spiazzi Verdi (600 mq di ortus conclusus in un ex convento della Giudecca dedicati all’incrociarsi di antichi saperi e nuove tecniche, permacultura e agricoltura sinergica per la produzione di verdure e benessere comune). Un modo per dare vita a nuove germinazioni e immaginare/donare un giardino in cui ognuno potrà trovare ricordi. Dono è un’altra parola chiave nella poetica di Giorgia Valmorri che per ogni progetto prepara oggetti da donare ai partecipanti, estendendo l’esperienza al di fuori dei confini della mostra stessa.

Il 21 marzo sempre all’interno della galleria Spiazzi si svolge il talk partecipato Fondi di Carciofo di Panem et Circensens che insieme a Portati dal Vento è stato pensato per questo spazio e sostenuto all’interno di un progetto unitario sulla partecipazione con il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Venezia.

Portati dal Vento e Fondi di Carciofo sono stati possibili grazie al crowdfounding con Produzioni dal Basso. I progetti, le ricerche e le idee nati attorno a Portati da Vento e Fondi di Carciofo sono diventati anche due libri d’artista e due fanzine prodotte in serie limitata che saranno disponibili in galleria.

L'azione collettiva finale si svolgerà l’11 aprile alle ore 11.00 a Spiazzi Verdi – Giudecca.