Fulvio Di Piazza – Viaggio verso terre misconosciute

Trento - 21/05/2015 : 25/09/2015

Personaggi totemici e balene fiabesche viaggiano verso le terre montuose dell’immaginazione, cercando di risolvere l’enigma della pittura che l’artista predispone con una chiave risolutiva diversa in ognuna delle opere esposte.

Informazioni

Comunicato stampa

Un villaggio sorge sulla testa di un cetaceo infuocato, mentre un vascello si incaglia sulla sua schiena. Sullo sfondo, si scatena una tempesta: questo è solo uno dei tanti scenari possibili nei dipinti di Fulvio Di Piazza, in mostra presso lo Studio d’Arte Raffaelli dal 21 maggio al 25 settembre 2015.

Personaggi totemici e balene fiabesche viaggiano verso le terre montuose dell’immaginazione, cercando di risolvere l’enigma della pittura che l’artista predispone con una chiave risolutiva diversa in ognuna delle opere esposte


Surrealista Pop, Fulvio Di Piazza attinge a un repertorio di immagini e suggestioni senza tempo, molto spesso mutuate dalla natura siciliana nel suo doppio volto di madre e matrigna. È così che prendono vita paesaggi magnifici, governati, nella loro ricchezza, da una sintassi compositiva che rende omaggio alla cura del dettaglio, del colore e della luce.

In un equilibrio di forze naturali e artificiali, Viaggio verso terre misconosciute inaugurerà giovedì 21 maggio 2015 alle ore 18.30, presso lo Studio d’Arte Raffaelli: saranno in mostra una quindicina di opere inedite su tela e su tavola, e una selezione di disegni su carta.
Per accompagnare l’esposizione, sarà pubblicato un catalogo con un testo di Andrea Bruciati.