Ferdinando Scianna – Autoritratto di un fotografo

Venezia - 02/04/2012 : 02/04/2012

Ferdinando Scianna non è di molte parole; ma sono lucide e taglienti, cariche di ironia e acutezza, come solo chi possiede uno sguardo obiettivo, sa usare. Per questo, bastano meno di duecento pagine a raccontare la sua intensa vita.

Informazioni

  • Luogo: IKONA GALLERY
  • Indirizzo: Campo del Ghetto Nuovo, Cannaregio 2909 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 02/04/2012 - al 02/04/2012
  • Vernissage: 02/04/2012 ore 18
  • Autori: Ferdinando Scianna
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

“La fotografia è arte? Peggio per la fotografia!”
Ferdinando Scianna non è di molte parole; ma sono lucide e taglienti, cariche di ironia e acutezza, come solo chi possiede uno sguardo obiettivo, sa usare. Per questo, bastano meno di duecento pagine a raccontare la sua intensa vita, fatta di incontri, itinerari, immagini e parole. Su questo binario si basano la sua carriera e la sua poetica; in bilico tra le parole degli scrittori che ha conosciuto, come il conterraneo Sciascia, e le immagini dell’umanità indagata, alla giusta distanza, da Henri Cartier – Bresson, “padre spirituale e maestro di fotografia”


Il resto, poi, è tutto un viaggio; con il siciliano che ti porti dentro, tra gli incontri, le metropoli, la guerra, la moda, la vita.