Felice Levini – Con gli occhi del gatto

Milano - 17/04/2014 : 14/06/2014

L’intervento di Felice Levini per lo Spazio Borgogno di Milano, città da cui era assente da alcuni anni, evoca già nel titolo, Con gli occhi del gatto, tutta la poesia e la concretezza di quest’artista che da sempre lavora come un funambolo sul filo tra paradosso e realtà.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIOBORGOGNO
  • Indirizzo: Ripa di Porta Ticinese 113, Milano - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 17/04/2014 - al 14/06/2014
  • Vernissage: 17/04/2014 ore 18
  • Autori: Felice Levini
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a sabato ore 15 -19

Comunicato stampa

L’intervento di Felice Levini per lo Spazio Borgogno di Milano, città da cui era assente da alcuni anni, evoca già nel titolo, Con gli occhi del gatto, tutta la poesia e la concretezza di quest’artista che da sempre lavora come un funambolo sul filo tra paradosso e realtà. Le sue opere sono spesso un continuo oscillare tra l’astratto e il figurativo, i suoi allestimenti un attraversamento tra pieno e vuoto; non rinunciano alla figura umana, molto spesso evocata attraverso un autoritratto, mentre le ripetizioni dell’immagini si risolvono in pattern caleidoscopici



Marco Bazzini

scarica l'intero testo



MARCO GASTINI
Polifonie

Milano, 17 aprile – 14 giugno 2014
Inaugurazione giovedì 17 aprile 2014 ore 18


Dal 17 aprile al 14 giugno 2014 il MUSEO PECCI MILANO, sede distaccata del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, e SpazioBorgogno presentano un nuovo progetto espositivo di Marco Gastini: Polifonie, composto insieme all’artista come una sintesi della sua ricerca scandita da un percorso inedito in quattro parti, attraverso quattro diverse installazioni realizzate fra il 1977 e il 2011.