Fabriano ospita Milano – Fulvia Mendini

Milano - 07/06/2017 : 07/07/2017

Dal mito alla carta, tramite il colore: Il cavalluccio e altre meraviglie di Fulvia Mendini è la nuova mostra di FABRIANOospita, progetto a cura di Adelaide Corbetta che prevede una serie di esposizioni dedicate ad artisti che interpretano la carta, ognuno in maniera differente.

Informazioni

Comunicato stampa

Dal mito alla carta, tramite il colore: Il cavalluccio e altre meraviglie di Fulvia Mendini è la nuova mostra di FABRIANOospita, progetto a cura di Adelaide Corbetta che prevede una serie di esposizioni dedicate ad artisti che interpretano la carta, ognuno in maniera differente.
La pennellata minuziosa di Fulvia Mendini delinea le sagome di animali legati a tradizioni, culture, simboli diversi: un bestiario fluorescente anima lo spazio Fabriano di Milano.

Dal 1264 a FABRIANO si realizza carta


Dal 1264 gli artisti del mondo creano, pensano, disegnano, scrivono, prendono appunti, dipingono, ritagliano, piegano e ripiegano, incollano, stampano, scompongono, a volte ricompongono, carte FABRIANO.
Il progetto FABRIANOospita a cura di Adelaide Corbetta è nato nel 2013, all'interno di FABRIANO boutique con l'intento di incontrare alcuni artisti, per capire come la carta da più di 750 anni continua a essere supporto, materia, tecnica, complice, essa stessa opera.

Fulvia Mendini nasce a Milano nel 1966 dove vive e lavora. Dopo gli studi di illustrazione e grafica allo IED, ha lavorato nell'Atelier Mendini. In seguito inizia una ricerca pittorica e decorativa personale, approfondendo in particolare il mondo della natura e del ritratto. Collabora con le gallerie Antonio Colombo Arte Contemporanea e Roberta Lietti Arte Contemporanea.