Evaristo Baschenis – 400 anni

Bergamo - 23/04/2017 : 04/09/2017

A 400 anni dalla nascita di Evaristo Baschenis (1617 - 1677) Accademia Carrara festeggia il suo secondo compleanno dalla riapertura, celebrando il pittore lombardo, interprete e inventore della natura morta con strumenti musicali, attraverso un percorso espositivo realizzato intorno al corpus di opere, parte delle collezioni del museo, e a due capolavori in prestito straordinario.

Informazioni

  • Luogo: ACCADEMIA CARRARA
  • Indirizzo: Piazza Giacomo Carrara 82/d - Bergamo - Lombardia
  • Quando: dal 23/04/2017 - al 04/09/2017
  • Vernissage: 23/04/2017 no, apertura ore 9-17
  • Autori: Evaristo Baschenis
  • Generi: arte antica
  • Orari: In occasione del secondo compleanno dalla riapertura, Accademia Carrara festeggia domenica 23 aprile 2017 con attività in museo per tutti i pubblici e apertura straordinaria fino alle 18.30 con biglietto ridotto a 5 euro. Ultimo ingresso ore 17.00.
  • Uffici stampa: ADICORBETTA

Comunicato stampa

A 400 anni dalla nascita di Evaristo Baschenis (1617 - 1677) Accademia Carrara festeggia il suo secondo compleanno dalla riapertura, celebrando il pittore lombardo, interprete e inventore della natura morta con strumenti musicali, attraverso un percorso espositivo realizzato intorno al corpus di opere, parte delle collezioni del museo, e a due capolavori in prestito straordinario.

I sei dipinti in sala 23, riallestita per l’occasione, insieme a due opere di Bartolomeo Bettera, dimostrano la capacità del pittore seicentesco di esplorare la realtà del suo tempo in modo magistrale

Autore raro nei musei del mondo, Baschenis è da sempre molto amato da storici dell’arte, collezionisti e pubblico, e l’approfondimento in Carrara è un’opportunità per apprezzare eccellenti dipinti, grazie a una collaborazione tra istituzione museale e collezionismo privato, finalizzata alla valorizzazione di un grande artista.