Enrico Iuliano – Tempo Reale

Torino - 15/03/2018 : 14/04/2018

In esposizione una serie di nuovi lavori site-specific fra scultura e installazione con cui l'artista si interroga sui significati di spazio, materia, tempo e linguaggio.

Informazioni

  • Luogo: RICCARDO COSTANTINI CONTEMPORARY
  • Indirizzo: via Giolitti, 51 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 15/03/2018 - al 14/04/2018
  • Vernissage: 15/03/2018 ore 18
  • Autori: Enrico Iuliano
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a sabato ore 11.00 – 19.30. Lunedì e domenica chiuso.

Comunicato stampa

Giovedì 15 marzo 2018 presso gli spazi di Riccardo Costantini Contemporary a Torino, inaugura la mostra personale di Enrico Iuliano dal titolo “Tempo Reale”.

In esposizione una serie di nuovi lavori site-specific fra scultura e installazione con cui l'artista si interroga sui significati di spazio, materia, tempo e linguaggio



Un' installazione a parete “Tempo Reale” , un grande meccanismo di orologio dove le ore sono sostituite dalle parole di un testo di Elena Pugliese, pone lo spettatore di fronte ad un tempo che scorre così velocemente da decontestualizzare la funzione dell'oggetto fino a farla diventare una sorta di indicatore della condizione esistenziale.

“Un'idea di scultura” è il leitmotiv di una serie di opere in cui l'artista utilizza come pretesto materiali diversi per indagare sul concetto stesso di scultura e della sua genesi; in alcuni di questi lavori lo spettatore è indotto ad immergersi in una sequenza spazio temporale relativa alla scrittura e di conseguenza al linguaggio.



A complemento della mostra in galleria, in una data che verrà comunicata il giorno dell'inaugurazione, presso la Cavallerizza Reale di via Verdi, 9 a Torino, nell'ambito della rassegna GPL (Grandi Progetti Leggeri), Enrico Iuliano in collaborazione con Marco Albeltaro, presenta "Tempo Irreale" una grande installazione che occuperà completamente la manica lunga del 4° piano dell'edificio.



Enrico Iuliano, Torino 1968

Le opere di Enrico Iuliano, attente alla tradizione ma ancor di più agli sviluppi della modernità e incentrate sul valore e sulle possibilità espressive dell’atto comunicativo, pongono in relazione costruzione plastica e ambiente nella ricerca di un equilibrio di forze che sia allo stesso tempo misura di stabilità e figura dinamica. Di particolare rilievo sono le personali tenutesi presso la Esso Gallery di NewYork nel 2001, la Galeria Almirante di Madrid nel 2004 e la Ermanno Tedeschi Gallery di Torino nel 2006. Sue opere sono state acquisite da importanti istituzioni come la fondazione tedesca VAF Stiftung e la GAM di Torino; ultima importante esposizione presso il Museo d'Arte Contemporanea Castello di Rivara. Attualmente collabora con la Galleria Riccardo Costantini Contemporary di Torino.

Grandi Progetti Leggeri alla Cavallerizza Reale. A Torino un’opera fonde arte...

Tempo Irreale è un’installazione lunga 50 metri, pensata dall’artista Enrico Iuliano insieme al collezionista Marco Albertaro, nell’ambito della rassegna che permette di creare opere monumentali per il complesso occupato dal 2014