Emanuela Ascari – Tigri

Monza - 16/04/2014 : 16/04/2014

Emanuela Ascari, al suo secondo appuntamento a Monza, realizzerà un’azione vocale dal vivo. Il pubblico ascolterà una voce, come in un rituale. Una voce che ti guarda negli occhi. Una sfida? Forse.

Informazioni

  • Luogo: VILLA CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: via Bergamo 20 20900 - Monza - Lombardia
  • Quando: dal 16/04/2014 - al 16/04/2014
  • Vernissage: 16/04/2014 ore 21
  • Autori: Emanuela Ascari
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

EMANUELA ASCARI
TIGRI
Performance sonora

Mercoledì 16 aprile 2014 alle ore 21



Monica: cosa porterai in galleria?
Emanuela: due animali, o forse più..
M: che animali? Sono pericolosi?
E: vedrai
M: non mi dici nulla di più?
E: che si rincorreranno per tutta la sera

M: e il pubblico?
E: speriamo ci sia!

E: vuoi la citazione colta? Ce l'ho! E pure di un autore particolarmente apprezzato.
M: : )
E: Il conflitto politico decisivo, che governa ogni altro conflitto, è nella nostra cultura, quello fra l'animalità e l'umanità dell'uomo. (G

Agamben, L'aperto, 2002, p. 82)


Emanuela Ascari, al suo secondo appuntamento a Monza, realizzerà un’azione vocale dal vivo. Il pubblico ascolterà una voce, come in un rituale. Una voce che ti guarda negli occhi. Una sfida? Forse. Un elemento linguistico viene agito esteticamente, una forma minima, essenziale, un gioco di parole che nella continuità della ripetizione modula variazioni di ritmo e suggestioni.



Emanuela Ascari vive e lavora tra Maranello (MO) e Bologna, dove si è laureata al DAMS. Successivamente ha conseguito il Master Paesaggi Straordinari. Paesaggio Arte Architettura, Politecnico di Milano.
Recentemente è stata invitata per un periodo di residenza in Francia, presso Moly-Sabata, progetto Global Art Programme, di ArteGiovane Milano in collaborazione con Art3 Valence (FR), dove ha realizzato la mostra personale Risque acceptable. Sempre nel 2013 è stata in residenza presso SOMA a Città del Messico, in collaborazione con ViaFarini Milano. Mentre nel 2012 ha partecipato a C.A.R.S. Cusio Artist Residency Space, Omegna (VB) e GuilmiArtProject, Guilmi (CH), Vis a Vis-Artists in residence, dove ha realizzato l'opera permanente Luogo Comune.
Ha esposto in mostre personali e collettive, sia in gallerie che in spazi pubblici, tra i quali nel 2014 here. now. where? Saout Radio, durante la 5° Biennale di Marrakech, nel 2012 Erosioni a nord-ovest, Cart Projects, Galleria Cart, Monza, When (Italian) Responsibilities Become Form, Galleria OltreDimore, Bologna; the Wall (archives) #6 – on the river, Villa Pacchiani, Santa Croce sull'Arno, Cartabianca_Bologna, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova, nel 2011 Habitat, Museo del Patrimonio Industriale, Bologna, Un altro mondo è ancora possibile?, Sala della Dogana, Genova; Materia Primaria per Area Progetto Off, Galleria Civica, Biblioteca Civica Delfini, Modena, ora itinerante tra le biblioteche della provincia di Modena e il Premio Artivisive San Fedele, Milano, dove riceve una menzione speciale. Tra le opere permanenti Da principio, per Cuore di Pietra, un progetto di public art a Pianoro, di Mili Romano.