Elena Bellantoni – Hala Yella addio/adiós

Bergamo - 15/10/2016 : 19/11/2016

viamoronisedici/spazioarte ospita HALA YELLA addio/adiós, un progetto di Elena Bellantoni.

Informazioni

  • Luogo: VIAMORONISEDICI SPAZIOARTE
  • Indirizzo: Via Giambattista Moroni 16 - Bergamo - Lombardia
  • Quando: dal 15/10/2016 - al 19/11/2016
  • Vernissage: 15/10/2016 ore 18
  • Autori: Elena Bellantoni
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: giovedì, venerdì e sabato dalle 16,00 alle 19,00

Comunicato stampa

Sabato 15 ottobre 2016, dalle 18:00, in occasione della Dodicesima Giornata del Contemporaneo, viamoronisedici/spazioarte ospita HALA YELLA addio/adiós, un progetto di Elena Bellantoni.

Il progetto HALA YELLA adiós/addio è il risultato di un “dispositivo di volontà”: tre intensi mesi di residenza e di ricerca in “culo al mondo”, nella regione antartica di Capo Horn, hanno permesso a Elena Bellantoni di farsi attraversare dall’esperienza dell’incontro con l’alterità. L'Altro è l’abuela Cristina Calderon, dichiarata patrimonio umanitario dell’UNESCO nel 2016, e l’ultima della stirpe Yaghan


La parola è filtrata dalle immagini, in un difficile atto di traduzione che sfiora il paradosso tra l’impossibile e la necessità che diventi possibile.

Durante l’opening e fino al 19 novembre sarà proposto un momento di condivisione attraverso immagini o parole che culminerà poi nella sua restituzione durante il finissage. L’intento è quello di creare un archivio intimo fatto di ricordi, racconti, storie e momenti.
Elena Bellantoni (Vibo Valentia, 1975) vive e lavora tra Berlino e l’Italia. Dopo essersi laureata in Arte Contemporanea all'Università La Sapienza di Roma, studia a Parigi e Londra, dove nel 2007 ottiene un MA in Visual Art al WCA University of Arts London; approfondisce poi il teatro-danza e le arti performative con workshop e corsi di alta formazione in Italia ed all’estero. Nel 2007 costituisce Platform Translation Group e nel 2008 è cofondatrice di 91MqartprojectspaceBerlin.