Duplice Paesaggio

Ameno - 24/03/2012 : 24/04/2012

Come spesso accade per i progetti firmati dall`associazione di Ameno, la mostra avrà una doppia valenza: invita infatti l`arte di fine ottocento a confrontarsi, a essere termine di riflessione e di spunto per i nuovi artisti della scena contemporanea.

Informazioni

Comunicato stampa

Asilo Bianco presenta la mostra Duplice Paesaggio con la curatela di Giovanna Nicoletti, per indagare il tema del rapporto tra l`uomo e la natura attraverso la lente dell`arte.

Come spesso accade per i progetti firmati dall`associazione di Ameno, la mostra avrà una doppia valenza: invita infatti l`arte di fine ottocento a confrontarsi, a essere termine di riflessione e di spunto per i nuovi artisti della scena contemporanea. In questo dialogo-incontro nasce il percorso dell`allestimento dove le opere di artisti attivi alla fine dell`ottocento si intrecciano e si amplificano nell`analisi degli sguardi contemporanei



I temi del controluce espressi da Giovanni Battista Ciolina, dell`acqua da Emilio Longoni, della neve da Carlo Fornara, delle presenze da Angelo Morbelli e Giovanni Segantini, del colore da Eugenio Gignous e degli alberi da Antonio Fontanesi e Giovanni Fattori, diventano il pretesto per costruire delle camere delle meraviglie nelle quali il linguaggio di Franco Rasma, Robert Gschwantner, Marcovinicio, Arthur Kostner, Gioberto Noro e Paola De Pietri traducono la diversità dello sguardo.

Evento nell`evento, in concomitanza con il vernissage, sabato 24 marzo si inaugura anche il nuovo Spazio Museale di Palazzo Tornielli, che ha visto una serie di interventi di ammodernamento nelle sale dedicate all`accoglienza dei visitatori. Un nuovo punto informativo (dotato di accesso internet) e un nuovo bookshop con gadget e prodotti del territorio Cuore Verde tra due Laghi illustrano le bellezze di questa area collinare tra il lago d`Orta e il lago Maggiore, oggetto di un importante progetto di valorizzazione territoriale integrata.