Donald Baechler – Black and White

Trento - 08/10/2015 : 28/02/2016

Protagonisti assoluti dell’esposizione sono eleganti fiori in bianco e nero su carta e su tela, nuova e riuscita proposizione di un tema già caro all’artista.

Informazioni

Comunicato stampa

Dall’8 ottobre 2015 al 28 febbraio 2016 lo Studio d’Arte Raffaelli ospiterà una personale dell’artista americano Donald Baechler, proseguendo un fortunato sodalizio che anche in quest’occasione non manca di stupire.

Protagonisti assoluti dell’esposizione sono eleganti fiori in bianco e nero su carta e su tela, nuova e riuscita proposizione di un tema già caro all’artista. Inoltre, per la prima volta in Italia, in esclusiva per lo Studio d’Arte Raffaelli, saranno in mostra alcune sculture di bronzo, raffinata espressione a tutto tondo del vocabolario artistico di Baechler



Nella Sala Bacco del Palazzo Wolkenstein sarà contemporaneamente allestita una mostra di ritratti inediti su carta, che l’artista ha realizzato per l’occasione, dando vita ad interessanti accostamenti di figure umane.

Baechler, che si contraddistingue tra gli artisti della Scuola di New York per un’impronta dalla forte immediatezza visiva, conferma con i suoi lavori recenti la capacità di rinnovarsi in modo imprevedibile mantenendo un linguaggio estremamente coerente e aderente alla contemporaneità.

Black and White, che raccoglie una trentina di opere tra collages su carta, tele e sculture di bronzo, inaugurerà presso lo Studio d’Arte Raffaelli di Trento giovedì 8 ottobre 2015 alle ore 18.30.
Per l’evento sarà pubblicato un catalogo ideato e curato dall’artista americano James Brown.


Donald Baechler è nato ad Hartfort (Connecticut) nel 1956. Influenzato dalla cultura pop e dall’outsider art, dagli anni Ottanta a oggi ha esposto nei musei e nelle gallerie d’arte di tutto il mondo. Attualmente vive e lavora a New York.