Bruna Esposito – Perle Rare

Milano - 01/10/2019 : 20/11/2019

Mostra personale “Perle Rare” di Bruna Esposito che si terrà martedì 1 ottobre presso la Galleria San Fedele in via U. Hoepli 3A a Milano. La mostra è in collaborazione con Federico Luger (FL GALLERY).

Informazioni

  • Luogo: MUSEO SAN FEDELE
  • Indirizzo: piazza San Fedele - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 01/10/2019 - al 20/11/2019
  • Vernissage: 01/10/2019 ore 18,30
  • Autori: Bruna Esposito
  • Curatori: Andrea Dall’Asta SJ
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: martedì - sabato 16,00 – 19,00 al mattino su appuntamento, chiuso i festivi
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Martedì 1 ottobre 2019, alle ore 18.30, inaugurerà la mostra personale “Perle Rare” dell’artista Bruna Esposito, a cura di Andrea Dall’Asta, che apre idealmente la nuova stagione espositiva 2019/2020.
Perle Rare (2004-2019) come scrive l’artista, “[…] sono i ritratti di cari amici e di colleghi che stimo, mentre si rispecchiano posando davanti a una perla bianca e a una perla nera. […] sono dittici legati come una collana”

Le opere, esposte negli spazi della storica galleria, dialogano con l’ex voto di Giacomo Favretto (1849-1887) La chiesa dei gesuiti di Venezia, collocata solitamente nella quadreria del Museo San Fedele – Itinerari di arte e fede, nella chiesa di San Fedele.
“Nessun commento all’opera di Bruna Esposito potrebbe essere più appropriato del brano evangelico in cui si narra del mercante che, trovata una perla preziosa, vende tutto per comprarla”, scrive il direttore della Galleria Andrea Dall’Asta citando il brano evangelico di Matteo “Il regno di Dio è simile a un mercante che va in cerca di perle preziose. Quando ha trovato una perla di grande valore, egli va, vende tutto quel che ha e compera quella perla”. Una magica rotondità diventa il luogo festivo di un incontro amoroso.
La prima perla nasce da una intuizione dell’artista in Corea nel 2004, in occasione della Biennale di Gwangju intitolata “ A grain of dust – a drop of water”; dal 2007 l’opera continua, come in un viaggio, grazie alla fiducia e l’intesa con Agostino Osio.
Il pieno riconoscimento dell’opera di Bruna Esposito è stato nel 1999 il Leone d’Oro vinto con altre quattro artiste italiane per il padiglione nazionale, dAPERTutto, curato da Harald Szeemann, alla 48a Biennale di Venezia.
In occasione della mostra e in concomitanza della fiera internazionale di arte contemporanea Artissima (Torino), sarà pubblicato un piccolo catalogo a cura di Andrea Dall’Asta, con testi critici del curatore e del critico d’arte Bruno Corà.

La mostra è realizzata in collaborazione con Federico Luger (FL GALLERY).

L’ingresso alla mostra è gratuito.

Perle e riflessi. Bruna Esposito a Milano

Galleria San Fedele, Milano – fino al 20 novembre. Riflessi in una perla, i volti delle persone amate da Bruna Esposito animano la mostra in corso nella sede milanese.