bn+Brinanovara – Sottotratto

Torino - 28/10/2021 : 27/11/2021

La galleria Crag – Chiono Reisovà art gallery è lieta di presentare Sottotratto, personale del duo bn+BRINANOVARA composta da una selezione di dipinti realizzati nel 2021.

Informazioni

  • Luogo: CRAG - CHIONO REISOVA ART GALLERY
  • Indirizzo: via Giolitti, 51 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 28/10/2021 - al 27/11/2021
  • Vernissage: 28/10/2021 ore 15
  • Autori: bn+ (Brinanovara)
  • Curatori: Stefano Castelli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: martedì-sabato 11/13 e 15.30/19.00 domenica 11/13 ed altri orari su appuntamento

Comunicato stampa

La galleria Crag – Chiono Reisovà art gallery è lieta di presentare Sottotratto, personale del
duo bn+BRINANOVARA composta da una selezione di dipinti realizzati nel 2021.
La mostra si propone come l’esito di un progetto che ha impegnato gli artisti nel corso
dell’ultimo anno. Lo spunto iconografico iniziale è la Battaglia di San Romano di Paolo Uccello,
ma le opere in mostra non si pongono come citazioni o reinterpretazioni

Si tratta piuttosto di un
lavoro linguistico di decostruzione e riattivazione dell’immagine, che sceglie in modo allo stesso
tempo arbitrario e metodico particolari del dipinto per ricombinarli, sottolinearli oppure
renderli “spettrali”.
Come in una partita di scacchi, il metodo di base lascia spazio all’estro, in un dialogo continuo
tra programmazione e libertà creativa; il modo pittorico varia di dipinto in dipinto e all’interno
dello stesso quadro, tra regolarità presunta o apparente e discontinuità.
Il grande polittico fa da fulcro dell’allestimento, ponendosi come una “mappa” dell’intera
operazione. Gli altri dipinti, di diversa natura visiva e di diverso formato, non rappresentano
variazioni sul tema ma momenti di un discorso complessivo, applicazioni della grammatica
stabilita dagli artisti. Tra gli elementi linguistici ricorrenti, l’alternanza di positivo e negativo, la
sottolineatura plastica e cromatica di un particolare, la disattivazione della prospettiva.
Nel riappropriarsi liberamente della storia dell’arte senza ricorrere alla citazione intesa in senso
classico si instaura anche un discorso sulla natura dell’immagine, sulla sua libertà e sulle
costrizioni che la irreggimentano. E si produce allo stesso tempo una riflessione di stampo
concettuale sulla pittura, sulle sue possibilità e sul suo linguaggio. Lavorare in due, in effetti, è
in questo caso un’operazione più complessa del classico “dipingere a quattro mani”:
l’elaborazione concettuale, il “dibattito interno” durante il periodo di concezione di un ciclo
pittorico è parte integrante del lavoro.
Formatosi nel 2017, il duo bn+BRINANOVARA è composto da Giorgio Brina (nato a Milano nel
1993, ha studiato all’accademia di Brera) e Simone Novara (Milano, 1994, studi al Politecnico di
Milano e al Wimbledon College of Art). Il loro curriculum comprende mostre personali e
collettive in Italia e all’estero, in gallerie e istituzioni. Del 2021 è la partecipazione alla mostra
Curatela, presso Casa Testori a Novate milanese. Sottotratto è la seconda mostra personale da
Crag ed è stata anticipata dalla recente partecipazione ad Artverona 2021.

Il duo artistico bn+BRINANOVARA reinterpreta Paolo Uccello a Torino

La mostra del duo bn+BRINANOVARA presso la torinese CRAG gallery innesca un dialogo fra l’arte contemporanea e quella del Quattrocento