Artdate 2014

Bergamo - 15/05/2014 : 18/05/2014

The Blank dedica l’edizione di Artdate2014 - Dialogo nel tempo al rapporto tra arte contemporanea e arte antica, come omaggio alla futura riapertura dell’Accademia Carrara di Bergamo.

Informazioni

  • Luogo: THE BLANK CONTEMPORARY ART
  • Indirizzo: Via Quarenghi 50 - 24122 - Bergamo - Lombardia
  • Quando: dal 15/05/2014 - al 18/05/2014
  • Vernissage: 15/05/2014
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

¬¬¬¬¬ARTDATE 2014 - Dialogo nel Tempo
15 ‐ 16 ‐ 17 ‐ 18 maggio 2014

The Blank organizza ARTDATE 2014 - Dialogo nel Tempo, appuntamento con l’arte contemporanea a Bergamo.

Giunta alla sua quarta edizione, ARTDATE si conferma un’occasione unica per scoprire la città di Bergamo e il suo territorio attraverso l’arte contemporanea.
The Blank dedica l’edizione di ARTDATE 2014 - Dialogo nel tempo al rapporto tra arte contemporanea e arte antica, come omaggio alla futura riapertura dell’Accademia Carrara di Bergamo



STUDIO VISIT: apertura al pubblico di alcuni tra i più significativi studi d’artista in città

THE BLANK OPEN FACTORY: visite guidate presso aziende che operano nella lavorazione dei materiali per l’arte, studi di grafica e di comunicazione per la cultura

THE BLANK ONCE UPON A TIME: aperture straordinarie dei luoghi storici simbolo dell’arte lombarda

THE BLANK RESIDENCY: la II edizione del progetto di residenza internazionale d’artista presso la Residenza di The Blank

THE BLANK KITCHEN: a pranzo con l’artista

FESTA FINALE ARTDATE: performance di Luigi Presicce - Respiro ultimo con Legno a lato diritto e gallo a lato manco

A partire da giovedì 15 e fino a domenica 18 maggio 2014, grazie ad ARTDATE 2014 - Dialogo nel tempo sarà possibile visitare musei, istituzioni, gallerie che animeranno la città con inaugurazioni, performance, visite guidate e concerti, testimoniando ancora una volta il successo di ARTDATE nel panorama culturale di Bergamo e non solo.

Oltre 60 eventi, tra studio visit, residenza d’artista, inaugurazioni e aperture straordinarie di musei, gallerie, fondazioni e project spaces del territorio, collezioni private eccezionalmente aperte al pubblico, visite guidate ad aziende che operano nell’ambito dei materiali artistici e itinerari nei luoghi storici della città, sulle orme dei più grandi artisti bergamaschi di ieri e di oggi.

Tutte le mostre e gli eventi di ARTDATE 2014 e organizzati da The Blank saranno incentrati sul dialogo tra arte contemporanea e arte antica: un modo per raccontare l’arte attraverso il tempo e per celebrare la futura riapertura dell’Accademia Carrara.

Due le novità per questa edizione di ARTDATE 2014: Open factory, visite guidate presso realtà aziendali bergamasche che si dedicano all’arte e alla cultura, e Once upon a time, itinerari alla scoperta dei luoghi storici simbolo dell’arte lombarda, nella città di Bergamo e dintorni.
Per ARTDATE 2014, The Blank ha infatti voluto intensificare l’interazione con il territorio di Bergamo, dando la possibilità al pubblico di visitare alcune aziende caratterizzate dall’attenzione e dall’utilizzo di materiali costantemente impiegati dagli artisti: con Open Factory sarà possibile visitare la cava di marmo di Zandobbio e l’azienda Freri e Brignoli, nonché gli studi Multiconsult e Studio Temp, impegnati nella comunicazione e nella grafica per l’arte.
Grazie all’iniziativa Once upon a time sarà possibile visitare Palazzo Moroni in Città Alta e alcune delle più importanti chiese di Albino (BG), sulle orme di Giovan Battista Moroni, Giovanni Cavagna, Antonio Cifrondi e Enea Salmeggia.
Il viaggio nella storia dell’arte della città è possibile anche grazie alle significative collaborazioni che The Blank ha avviato con la storica Biblioteca Angelo Maj e con la Fondazione Bergamo nella Storia, che in occasione di ARTDATE 2014 apriranno le porte al pubblico con visite guidate, performance e proiezioni.

Per l’iniziativa Studio Visit quest’anno sarà la volta di Matteo Rubbi, Domenico Pievani, Virgilio Fidanza e Marco Grimaldi, oltre agli studi di architettura e design Studio Balini, Spazio AZERO e Baleri Abitare. Confermata anche per questa edizione la visita a un’importante collezione privata della città, una collezione d'artista che nel corso della sua vita ha raccolto opere d'arte antica e opere a lui contemporanee.

Come ogni anno interviste e immagini inedite verranno pubblicate sul sito www.theblank.it: con il progetto Collezione e Passione si indagherà la pratica del collezionismo, con The Blank Board sarà possibile conoscere e approfondire le storie degli artisti protagonisti di ARTDATE.

Anche presso la sede dell’associazione The Blank in via Quarenghi 50 non mancheranno gli appuntamenti. Ci saranno infatti gli artisti selezionati per il programma internazionale di residenza d’artista: tema di questa II edizione di The Blank Residency è il rapporto tra l’artista e le comunità locali, il loro confrontarsi con le caratteristiche socio-culturali della città e del territorio. Christian Fogarolli e Jan Kaesbach esporranno al pubblico i risultati dei propri progetti durante la giornata di Open Studio.
Giulia Cenci sarà la protagonista di The Blank Kitchen: a pranzo dall’artista. In questa occasione verrà presentato il primo catalogo della serie The Blank Conversations - progetto trasversale che coinvolge residenza d’artista, interviste, pubblicazioni e fotografia -.

Le iniziative di ARTDATE si estenderanno anche alla provincia di Bergamo. Treviglio, Sotto il Monte, Albino, Seriate, Albano Sant'Alessandro, Treviolo, San Paolo d’Argon testimoniano la loro attenzione verso il mondo dell’arte con un fitto programma di inaugurazioni, performance e workshop aperti al pubblico.

Dopo il successo delle edizioni passate The Blank ripropone ARTPASSPORT: la partecipazione agli eventi durante le giornate di ARTDATE darà diritto a timbrare il proprio ART PASSPORT, il passaporto dell’arte, con timbri in edizione speciale. Anche in questa occasione ciascun membro dell’associazione o spazio che aderisce all’iniziativa collaborerà con un artista per la realizzazione di un timbro personalizzato.

The Blank è un’associazione culturale senza scopo di lucro che dal 2010 opera per promuovere l’arte e la cultura contemporanea nel territorio di Bergamo. The Blank riunisce in un unico network
gli operatori pubblici e privati di arte contemporanea a Bergamo: dalla GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, all’Accademia Carrara di Belle Arti, dal Museo Bernareggi alla Basilica di Santa Maria Maggiore, da ALT Arte Contemporanea, Spazio Fausto Radici a TBS, da Ars Arte + Libri, alla BAF – Bergamo Arte Fiera, dallo Spazio Polaresco a Upper Lab, a Baco Arte Contemporanea e Contemporary Locus, fino alle gallerie d’arte Elleni, Studio d’arte Fioretti, Shots Gallery, Studio Vanna Casati, Galleria Marelia, Thomas Brambilla, Triangolo Arte e Viamoronisedici.

The Blank crede che lo sviluppo di una progettualità culturale sia più efficace se condiviso e costruito da una molteplicità di operatori. Con ARTDATE 2014 - Dialogo nel tempo The Blank porta avanti il proprio progetto di Network culturale, creando un’occasione unica e rara per vivere e vedere la città di Bergamo attraverso l’arte e la cultura.