Accademia Accademie

Roma - 14/12/2016 : 15/01/2017

La nuova sala, ospiterà la mostra “Accademia, Accademie. Ricerca, Trasmissione e creazione artistica nei secoli XIX-XXI, a cura di Marco Bussagli, Sarah Linford e Pietro Roccasecca.

Informazioni

Comunicato stampa

Accademia di Belle Arti di Roma, Sala Colleoni.
Inaugurazione 14 dicembre 2016 ore 17:30
Dal 14 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017

Mostra:
Accademia, Accademie
Ricerca, Trasmissione e creazione artistica nei secoli XIX-XXI


Il Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Roma, Mario Alì e la Direttrice, Tiziana D’Acchille presentano al pubblico la nuova sala espositiva dell’edificio storico di Via di Ripetta, la Sala Colleoni.
Dal 14 dicembre al 15 gennaio, la nuova sala, ospiterà la mostra “Accademia, Accademie. Ricerca, Trasmissione e creazione artistica nei secoli XIX-XXI, a cura di Marco Bussagli, Sarah Linford e Pietro Roccasecca


La mostra è il contributo dell’Accademia di Belle Arti alla celebrazione dei 350 anni dalla fondazione dell’Accademia di Francia a Roma e si svolgerà parallelamente alla mostra celebrativa “350 ans de création. Les artistes de l’Académie de France à Rome de louis XIV ànos jours”, realizzata dall’Accademia francese a Villa Medici, e alla mostra “Roma-Parigi: accademie a confronto. Rapporti tra l’Accademia di San Luca e la Francia secc. XVII-XIX” organizzata dall’Accademia di San Luca a Palazzo Carpegna.
L’esposizione illustra l’evoluzione della formazione degli artisti nell’ambito dei rapporti tra Roma e Parigi dal 1874 ad oggi, come pure delle collaborazioni istituzionali ed artistiche tra l’Accademia di Francia e l’Accademia di Belle Arti. La mostra serve come punto di partenza per interrogarsi sul ruolo delle accademie d’arte oggi, argomento appassionante e critico, a livello italiano ed internazionale nel settore dell’educazione superiore e della ricerca srtistica.
Allestita da Stefania Teodonio nella rinnovata sala Colleoni della sede storica via di Ripetta, la mostra fa scoprire una cinquantina di opere, ossia, dipinti, sculture, disegni, fotografie e documenti d’archivio che raccontano la diversità degli scambi intellettuali, didattici e creativi a livelli personale e istituzionale tra Parigi e Roma.
Alle opere provenienti dalla collezione delle opere d’arte dell’Accademia si aggiungono documenti d’archivio inediti tornati in superficie a seguito del riordino dell’Archivio Storico dell’Accademia di Belle Arti di Roma curato da Barbara De Iudicibus, su incarico della Soprintendenza Archivistica del Lazio del Ministero per i Beni Culturali.
La Galleria Nazionale, Il museo Guido Calori, la Fondazione Crocetti e la Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea hanno concesso prestiti di prestigiose opere di studenti e professori dell’Accademia coinvolti nell’ambito franco-romano dalla fine dell’800 ad oggi, tra i quali Sartorio, Bargellini, Coromaldi, Ferrazzi, Calori, Ziveri, Fazzini, Maccari, Bonichi (Scipione), Crocetti, Kounellis, Pascali.

In occasione verrà presentato il neo “Comitato d’Onore”, istituito dalla Direttrice e dal Presidente, composta dai seguenti membri: Avv. Francesco Maria Emanuele Emmanuele, Rettore Eugenio Gaudio, Rettore Giuseppe Novelli, Avv. Antonio Catricalà, Dott. Cesare Romiti, Dott. Walter Ricciardi, Dott. Gianni Letta, Rettore Mario Panizza, Dott. Giuseppe Procaccini, Prof. Vincenzo Scotti.
L’esposizione si concluderà con un convegno internazionale organizzato dall’11 al 13 gennaio 2017 insieme all’Accademia Nazionale di San Luca e all’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, dal titolo “Accademie artistiche tra eredità e dibattiti contemporanei”.
La conferenza stampa, comune alle tre mostre, si terrà il giorno 14 dicembre 2016 nell’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Roma alle ore 17:00.
L’inaugurazione della mostra “Accademia, Accademie. Ricerca, Trasmissione e creazione artistica nei secoli XIX-XXI si svolgerà alle ore 17:30 il 14 dicembre 2016.

Il catalogo della mostra è pubblicato da Artemide editore.