11.11.11

Trento - 11/11/2011 : 11/11/2011

Una squadra di artisti diretta da Germano Wolf e' chiamata a trasformare in galleria d'arte gli spazi produttivi di Aries&Partners con una mostra permanente.

Informazioni

  • Luogo: ARIES & PARTNERS
  • Indirizzo: Via Praga, 5 - Trento - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 11/11/2011 - al 11/11/2011
  • Vernissage: 11/11/2011 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Sarà il primo Business Center privato del Trentino ad ospitare la nuova mostra di arte contemporanea organizzata da Germano Wolf. L'artista, reduce dalle installazioni multimediali allestite fra i macchinari della Meccanica Monzani di Trento, torna stavolta ad “invadere” il terziario per una nuova esposizione permanente. La location, come nella tradizione di Wolf, coincide anche stavolta con gli spazi produttivi. Le opere si impadroniscono di sale, corridoi, spazi comuni, in un connubio artistico che in questa invasione trova la prima, forte, vitalità espressiva



E in tal senso non poteva che essere una realtà dinamica come il Business Center Aries&Partners di Trento, azienda giovane che offre numerosi servizi di supporto alle aziende tramite soluzioni innovative, ad ospitare questa nuova esposizione permanente, intitolata “11.11.11”.

A trasformare in galleria d'arte Aries&Partners sarà una squadra di artisti già diretta e collaudata da Germano Wolf: Chiara Bonsegna, Fabrizio Nulli, Marco Resta, Milena Rigotti, Luca Riviera, Filippo Tasca e, naturalmente, lo stesso Wolf.

Fra le numerose opere esposte, Milena Rigotti proporrà lavori materici ispirati al mondo della moda. Un filo conduttore, la moda, che caratterizzerà anche le videoinstallazioni di Germano Wolf, che renderanno il Business Center una galleria multimediale.

Sarà la pittura la protagonista, invece, delle proposte di Chiara Bonsegna, mentre Fabrizio Nulli, Marco Resta, Luca Riviera e Filippo Tasca punteranno su opere fotografiche ideate attraverso diverse tecniche di realizzazione.

“11.11.11” vedrà inoltre la contaminazione fra diversi linguaggi. In occasione dell'inaugurazione sarà infatti allestito un DJ set che offrirà al pubblico intervenuto atmosfere jazz e lounge.