MAXXI Re-Evolution. Una selezione di documenti dal fondo degli Incontri Internazionali d’Arte

Nasce al MAXXI un nuovo spazio di approfondimento, che presenta una selezione di materiali provenienti dall’archivio dell’associazione fondata a Roma da Graziella Lonardi Buontempo.

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma
MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma

In occasione di THE PLACE TO BE, il nuovo allestimento della collezione permanente del MAXXI, davanti all’ingresso della Galleria 1 nasce un nuovo spazio di approfondimento che presenta una selezione di materiali provenienti dall’archivio di Incontri Internazionali d’Arte.
Incontri Internazionali d’arte è una associazione fondata a Roma da Graziella Lonardi Buontempo che inizia a operare nel 1970 promuovendo la creatività contemporanea e diventando un punto di incontro fondamentale per il confronto e l’aggiornamento della comunità artistica. Nel 2012, Gabriella Buontempo, nipote della fondatrice, ha donato al MAXXI l’archivio dell’associazione: migliaia di documenti, fotografie, materiali audio e video in corso di ordinamento che costituiscono un patrimonio fondamentale per la ricostruzione storico-critica degli ultimi decenni.
Per questa importante occasione, vengono esposti materiali relativi ai primi anni di attività dell’associazione, dal 1970 al 1981, una stagione espositiva animata dal critico Achille Bonito Oliva e fondamentale per gli sviluppi artistici dei decenni successivi. Un percorso a cura di Luigia Lonardelli che si snoda fra riproduzioni, documenti originali, voci e filmati dell’epoca e che per la prima volta mette in mostra questo archivio come sistema complesso, rendendo anche possibile la consultazione di centinaia di materiali digitalizzati e trasformando un luogo privato nello spazio di una memoria condivisa.

Dati correlati
CuratoreAchille Bonito Oliva
Spazio espositivoMAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO
IndirizzoVia Guido Reni 4a - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Progettato da Zaha Hadid, il MAXXI è il primo museo nazionale dedicato alla creatività contemporanea. Oltre alla collezione permanente, produce e ospita mostre temporanee di arte, architettura, design, fotografia, moda, rassegne cinematografiche e performance di teatro e danza. Il MAXXI è molto più di un museo: è una una piattaforma che accoglie i diversi linguaggi della creatività e un luogo di incontro, di scambi e collaborazioni, uno spazio aperto a tutti.