Lavorare nell’arte. Opportunità da Fondazione di Comunità Milano, Matera-Basilicata e Montelupo

Scrittura creativa e fotografia, arte contemporanea e ceramica, residenza artistica, sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana

Scrittori, fotografi, artisti sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente… 

– Claudia Giraud 

1. FONDAZIONE DI COMUNITÀ MILANO – BANDO PER OPERE COLLETTIVE DI EDUCAZIONE ALLA PACE

classroom students and teacher

Make Arts not War è il Bando di Fondazione di Comunità Milano che promuove l’educazione alla pace attraverso la realizzazione di opere d’arte collettive a tema da parte di studenti e studentesse delle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado della Città di Milano e dei 56 Comuni in cui la Fondazione opera, con particolare riguardo alle aree periferiche e/o meno servite dal punto di vista artistico-culturale. Il Bando – al quale possono partecipare le scuole pubbliche, paritarie e gli enti privati senza scopo di lucro – prevede la realizzazione di opere pittoriche murarie, pavimentali, panchine, installazioni, opere digitali, anche temporanee e altri formati artistici sui muri esterni della scuola, negli spazi comuni interni (es. aula magna), esterni (es. cortile), oppure circostanti laddove si disponga delle necessarie autorizzazioni. 

Scadenza: 6 ottobre 2022 https://www.fondazionecomunitamilano.org/progetti/make-arts-not-war/ 

2. SCUOLA DI LETTERATURA E FOTOGRAFIA JACK LONDON – BANDO PER 3 BORSE DI STUDIO

Torre di Palme

Nata nel 2020 da un’idea dello scrittore Angelo Ferracuti e del fotografo Giovanni Marrozzini, la Scuola di letteratura e fotografia Jack London è riuscita nei suoi due primi anni di vita a portare a termine il suo obiettivo: insegnare il mestiere del reportage e portare i suoi allievi “sul campo” nella migliore tradizione londoniana, con stages retribuiti e concrete possibilità per il futuro. Una scuola per imparare un mestiere, quello del raccontare, declinato non solo sulla letteratura e l’arte, ma anche e soprattutto sul giornalismo, sul racconto delle aziende e delle realtà, per dare alla comunicazione il valore etico e sociale che oggi più che mai è necessario. Ora, giunta al terzo anno, apre le iscrizioni e mette in palio 3 borse di studio delle quali potranno usufruirne altrettanti studenti selezionati tra i 28 partecipanti. Le lezioni si terranno nella stessa location che ha ospitato la prima edizione e quindi nello splendido Borgo di Torre di Palme, nel comune di Fermo, nelle Marche. 

Per candidarsi alle borse di studio: entro il 30 agosto 2022
Per iscriversi alla scuola: 30 settembre 2022
https://jacklondon.it/ 

3. FONDAZIONE MUSEO MONTELUPO – OPEN CALL PER ARTISTI UNDER 30

Ceramica OFF_Montelupo Fiorentino, 72 nomi, Opera Bagnoli Ambrogiana

La Fondazione Museo Montelupo Onlus di Montelupo Fiorentino (FI) indice una open call rivolta ad artisti under 30, per una residenza artistica nell’ambito del progetto Cantieri Montelupo: arte contemporanea, ceramica, relazione, a cura di Christian Caliandro, che si svolgerà a Montelupo Fiorentino dal 10 al 18 settembre 2022. Facendo seguito all’esperienza dei Cantieri Montelupo dello scorso anno, nell’estate 2022 la nuova edizione sviluppa a luglio quei risultati con le residenze e i workshop delle artiste Elena Bellantoni e Serena Fineschi. L’artista selezionato per settembre si impegna a tenere un primo workshop della durata di due giorni (dedicato alla presentazione della propria ricerca artistica e all’elaborazione dell’idea progettuale), seguito da una residenza nei giorni successivi dedicata allo sviluppo del progetto in collaborazione con una o più realtà artigianali e imprenditoriali del territorio, legate alla ceramica e dalla presentazione finale dei risultati. La realizzazione delle opere verrà portata avanti nelle settimane seguenti dagli artigiani, ed entrerà a far parte a fine anno della mostra dedicata al progetto insieme ai lavori delle prime due artiste invitate. L’artista selezionato riceverà un fee di 1000 euro lordi; le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico della Fondazione, così come quelle relative ai materiali impiegati durante il workshop e alla produzione finale dell’opera/delle opere risultanti dall’intero processo. 

Scadenza: 10 luglio 2022
https://www.museomontelupo.it/
[email protected] 

4. FONDAZIONE MATERA-BASILICATA 2019 – CALL PER RESIDENZA D’ARTISTA IN BASILICATA

David Sassoli, Cava del Sole

Nell’Anno europeo dedicato ai giovani (European Year of Youth 2022), la Fondazione Matera-Basilicata 2019 li invita a sviluppare, attraverso una residenza in Basilicata, un percorso di co-creazione con le comunità e i creativi lucani, una nuova idea di Europa, modellata intorno ai principi e ai valori cari al presidente del Parlamento europeo David Sassoli, prematuramente scomparso l’11 gennaio scorso, e che abbracci l’area mediterranea come luogo chiave per plasmare il suo futuro. Facendo leva sulla creatività e sulla co-creazione, Matera 2019 vuole continuare ad inviare messaggi all’Europa dalle aree remote del Sud, promuovendo valori universali e creando ponti. La call è disponibile sul sito a partire dal 26 giugno 2022.

Scadenza: non pervenuta
https://www.matera-basilicata2019.it/it/ 

5. RITRATTO A MANO 7.0 – BANDO PER WORKSHOP / RESIDENZA

Ritrattoamano

La VII edizione 2022 (4-12 agosto) del workshop Ritratto a mano avrà come protagonisti gli artisti Monica Lundy e Daniele Puppi, invitati a condurre otto giorni di residenza presso l’Ex Convento delle Clarisse di Caramanico Terme (PE), un suggestivo complesso architettonico incastonato tra i monti della Maiella e del Morrone e circondato dalle valli dei fiumi Orfento e Orta. Le giornate di workshop propongono un’indagine sull’opera d’arte intesa sia come elemento di riflessione che come proposta esperienziale. Partendo da un topos che riguarda la genesi dell’arte, il ritratto, il workshop propone una riflessione sulla possibilità di raccontare sé stessi e sui potenziali mezzi espressivi adatti ad esprimere l’identità di ciascuno. Ritratto a mano vuole essere quindi un’esperienza vissuta come ricerca personale e condivisa, basata sul confronto reciproco, alla scoperta delle potenzialità dei vari linguaggi artistici. Gli artisti selezionati avranno modo di confrontare il proprio lavoro con quello degli artisti-tutor, sviluppando, sulla base delle tematiche trattate, un progetto da concretizzare in occasione della presentazione dei lavori e progetti sviluppati in residenza, prevista l’11 agosto 2022, giornata conclusiva del workshop. 

Scadenza: 13 luglio 2022
[email protected]
https://www.ritrattoamano.it/ 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).