Lavoro nell’arte: opportunità da Fondazione Italia Patria Bellezza, Cascina Roma CreativeHub, Alia

Promozione turistica, branding culturale, community management, direzione di galleria, sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana.

Comunicatori e progettisti culturali, community manager, direttori di galleria sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

-Claudia Giraud

1. FONDAZIONE ITALIA PATRIA DELLA BELLEZZA – BANDO PER COMUNICAZIONE E BRANDING PROGETTI CULTURALI

Via Perollo Progetto Rigenera Sciacca

Dopo l’edizione 2021, che ha visto la partecipazione di oltre 70 progetti – relativi ad attività culturali, di promozione turistica, cura del paesaggio, programmi di educazione nelle scuole e altro – da tutto il territorio italiano, è online la nuova edizione del bando Comunicare Bellezza, promosso da Fondazione Italia Patria della Bellezza, che sostiene le attività di valorizzazione e, appunto, di comunicazione della bellezza in Italia. La Fondazione – che conta sull’esperienza pluriennale nell’ambito della comunicazione del proprio fondatore e dei suoi soci di RobilantAssociati per colmare il vuoto relativo alla comunicazione strategica dei progetti culturali in Italia – finanzia, infatti, le attività relative alla comunicazione, alla promozione e al branding.

Scadenza: 15 gennaio 2021
https://www.patriadellabellezza.it/bandi

2. CASCINA ROMA CREATIVE HUB – CALL PER COMMUNITY MANAGER UNDER 35

Cascina Roma

Cascina Roma è il nuovo Creative Hub di San Donato Milanese. Avanzi, insieme al Comune di San Donato Milanese e all’associazione Sando Calling, si è aggiudicata il bando per la valorizzazione della cascina, la riattivazione degli spazi e il coinvolgimento dei giovani sul territorio. Ora sta cercando 2 Community Manager under 35 per la co-gestione dello spazio. Si tratterà di un percorso di apprendimento e di sviluppo di competenze pensato per giovani che hanno voglia di mettersi in gioco in un contesto creativo e stimolante.

Scadenza: 28 novembre 2021
https://www.comune.sandonatomilanese.mi.it/

3. LA GALLERIA SACCHETTI DI ASCONA CERCA CONDIRETTORE

Galleria Sacchetti

La Galleria Sacchetti esiste da oltre 30 anni ed è diventata una voce importante ad Ascona. Situata nel centro storico, non lontano dal Lago Maggiore, in un edificio del XVI secolo – un ex convento – con un giardino e lo spazio per ulteriori sviluppi, la Galleria Berno Sacchetti AG ha il suo focus nella presentazione e nella vendita di opere di artisti contemporanei nazionali e internazionali. La Galleria si propone come un luogo vivo di comunicazione e incontro con l’arte e la cultura. Ora, per completare il team, è alla ricerca di un condirettore. Il potenziale candidato dovrà avere una laurea in curatela, storia dell’arte, management culturale o equivalente. Diversi anni di esperienza nella gestione di progetti indipendenti, nonché nella pianificazione e supervisione di progetti di arte e cultura e/o interventi culturali. Diversi anni di esperienza nella consulenza e nell’accompagnamento di clienti e artisti nel campo dell’arte e della cultura. Si offre vasta rete personale nel mercato dell’arte e nel business delle gallerie e capacità di lavorare indipendente e autosufficiente con un alto grado di responsabilità personale, contribuendo allo sviluppo personale e professionale.

Scadenza: fino alla copertura della posizione
[email protected]
http://galleriaberno.ch/

4. ARÈA – CHIAMATA PER ROMANTICI, CUORI SPEZZATI E ARTISTI

Broken hearts gallery

E se si potesse guarire dall’amore tramite l’arte? È in corso un progetto artistico incentrato sui modi in cui amiamo e perdiamo, che prevede la condivisione di storie di crepacuore e dei beni simbolici di una relazione finita per potersene liberare una volta per tutte. Arèa – contenitore di nuove idee creative che promuovere l’immagine della Sicilia e delle sue eccellenze a Palermo – è pronta a realizzare la Broken hearts gallery, ma serve l’aiuto di tutti coloro che vogliano condividere il loro amore e la loro separazione, con oggetti, storie e materiali multimediali. Il materiale raccolto, servirà per trasformare Arèa in uno spazio pop-up per gli oggetti che l’amore si è lasciato alle spalle, per incoraggiare un movimento e un nuovo inizio per tutti i romantici ed i cuori spezzati. “La Broken hearts gallery vuol proporsi come un percorso che, partendo dal dolore, porterà alla dimenticanza ed alla rinascita di quella speranza che, per citare Schopenhauer, “come il sole tramonta da un lato poi risorge dall’altro””, si legge nel bando. Come contribuire? Si può portare l’oggetto direttamente in loco. Arèa seleziona anche artisti che vogliano raccontare la loro visione dell’amore, sia in positivo che in negativo, in una collettiva tutta siciliana.

Scadenza: 31 dicembre 2021
[email protected]
VAI AL BANDO

5. ALIA – SECOND LIFE CONTEST SU ARTE E SOSTENIBILITÀ PER GIOVANI ARTISTI

Second life, tutto torna

Nuovi linguaggi per parlare di sostenibilità. Second life: tutto torna è un concorso e una successiva mostra itinerante che nasce per valorizzare la creatività dei giovani artisti impegnati a lanciare attraverso le loro opere un messaggio di attenzione verso la sostenibilità ambientale, il riciclo e il recupero della materia. È promosso da Alia Servizi Ambientali SpA, l’azienda toscana che gestendo il ciclo integrato dei rifiuti urbani nelle province di Firenze, Prato e Pistoia, offre una seconda vita ai nostri scarti. Da qui il nome del concorso. La call è rivolta a giovani artiste e artisti italiani, o residenti in Italia, che non abbiano ancora compiuto 29 anni. Le opere selezionate saranno esposte in prestigiose sedi tra Pistoia, Prato e Firenze, a partire da dicembre 2021 per circa un anno. Curatore del progetto, che intende diventare un appuntamento annuale, è Marco Meneguzzo, docente di storia dell’Arte all’Accademia di Brera con una straordinaria esperienza da curatore di mostre per le più importanti istituzioni pubbliche e private italiane.

Scadenza: 26 novembre 2021
www.secondlifecontest.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).