Lavoro nell’arte: opportunità da MIC, Nctm Studio Legale, Villa Romana, ResetFestival

Direzione museale, musica, arte contemporanea, residenza artistica: sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana.

Dirigenti museali regionali, artisti, designer, performer, architetti, ricercatori, attivisti, videomaker, fotografi sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

-Claudia Giraud

1. BANDO MUSST#3 – PROGETTAZIONE CULTURALE INTEGRATA PER VILLE E GIARDINI

Ingresso di Villa Rufolo ph Pino Izzo

La Direzione Generale Musei del MIC intende promuovere lo sviluppo e la realizzazione del Sistema Museale Nazionale attraverso il programma MuSST, ovvero l’attività di progettazione che mira a favorire la valorizzazione partecipata, sostenibile e integrata e la più ampia fruizione del patrimonio, che quest’anno si amplia ai circuiti di Ville e Giardini Storici. Per il 2021, la Direzione generale ha stanziato un finanziamento complessivo di 100mila euro a sostegno dei progetti presentati dalle Direzioni regionali Musei. I Progetti dovranno compiersi in un’ottica di condivisione e di reale integrazione delle risorse umane, finanziarie e strumentali per la progettazione/ costruzione/ realizzazione di nuovi valori e nuovi servizi/ infrastrutture che dovranno essere volte in particolar modo a sviluppare i temi: Educazione e rivoluzione “green”; Mediazione culturale; Promozione e narrazione del patrimonio e del paesaggio culturale; Innovazione e ricerca; Welfare ed inclusione sociale.

Scadenza: 20 agosto 2021
http://musei.beniculturali.it/

2. PREMIO D’ARTE UTOPIE DI BELLEZZA IN RICORDO DI GIULIANO DE MINICIS

Palazzo Bisaccioni, Jesi

La Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, con la collaborazione della Fondazione Succisa Virescit – Maria Baldassarri e di dmpconcept, presenta il Premio Utopie di bellezza. Si tratta di un riconoscimento in ricordo del grande creativo marchigiano Giuliano De Menicis, rivolto a giovani artisti dai 18 ai 30 anni, per una prima edizione dedicata al medium della pittura e che avrà come quartier generale Palazzo Bisaccioni , sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, dove si svolgerà la mostra dei progetti premiati e finalisti.

Scadenza: 31 luglio 2021
www.utopiedibellezza.it

3. IL BANDO DELLO STUDIO LEGALE

Essenziale

Con il progetto nctm e l’arte, Nctm Studio Legale si muove dal 2011 nel mondo delle arti visive. E lo fa lanciando periodicamente una open call per un premio di acquisizione, come quella tuttora online. “In considerazione della situazione senza precedenti vissuta a partire da febbraio 2020”, spiegano gli organizzatori, “abbiamo pensato di rivolgerci agli artisti italiani o residenti in Italia che abbiano realizzato progetti incentrati su tematiche rivelatesi cruciali nell’ultimo anno, già realizzati o da realizzarsi nei mesi a venire”. Le opere individuate attraverso questa chiamata entreranno a far parte della collezione di nctm e l’arte. La Commissione di valutazione dei progetti comprenderà Gabi Scardi; Adrian Paci, artista; Matteo Lucchetti, curatore Visible project (Cittadellarte-Fondazione Pistoletto/Fondazione Zegna) e curatore indipendente. Parteciperà alla valutazione il Comitato Arte Next Generation Nctm.

Scadenza: 30 luglio 2021
https://www.nctmelarte.it

4. VILLA ROMANA – OPEN CALL CONDIVISIONE: UNA RESIDENZA PER RESIDENTI

Villa Romana

Villa Romana, Arci, il Festival dei Popoli e la Casa del Popolo del Galluzzo (FI) lanciano un bando per progetti destinati alla collettività da realizzare in collaborazione con la comunità locale a settembre. Si tratta dell’open call Condivisione, un progetto sperimentale di Villa Romana, a cura di Giacomo Zaganelli con Angelika Stepken, di inclusione sociale e partecipazione culturale che si svolgerà tra inizio Settembre e metà Ottobre presso il Galluzzo, negli spazi della CdP, nel Parco lungo l’Ema e presso il giardino di Villa Romana Esso rappresenta un tentativo di riflessione, attraverso i linguaggi contemporanei, sul potenziale offerto da arte e cultura per attivare e sviluppare iniziative solidali e partecipative. Il progetto intende promuovere un’idea di utilità sociale dell’operato dell’artista e il ruolo delle Case del Popolo come quello di Bene Comune del territorio. La ricerca è rivolta ad artisti, designer, performer, architetti, ricercatori, attivisti, videomaker, fotografi, ecc. – preferibilmente residenti a Firenze e/o province limitrofe.

Scadenza: 20 luglio 2021
http://scuola-popolare.villaromana.org

5. RESETFESTIVAL – CALL PER MUSICISTI, GIORNALISTI, PROFESSIONISTI DELLO SPETTACOLO

ResetFestival Torino

Per la tredicesima volta torna _resetfestival, la vetrina e residenza formativa italiana che porta alla luce la musica sommersa. In programma all’OFF TOPIC di Torino dal 4 al 9 ottobre, questo evento prodotto da The Goodness Factory, dedicato all’innovazione musicale, alla formazione, allo scouting, alla sperimentazione e al networking in campo musicale lancia una call per dare ad aspiranti musicisti, giornalisti e professionisti dello spettacolo la possibilità di candidarsi per vivere dall’interno il festival.

Scadenza: 9 luglio 2021
www.resetfestival.it/home-call 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).