Lavoro nell’arte: opportunità da Musei Comunali Santarcangelo di Romagna, Cescot Veneto, In-ruins

Arte interattiva e immersiva, direzione museale, residenza artistica: sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana.

Artisti e direttori di museo sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

1. FUSOLAB 2.0 – CALL FOR ARTISTS PER MOSTRA DI ARTE INTERATTIVA NELLA METRO DI ROMA

MSM call

Nell’ambito di Roma Culture e grazie al bando Contemporaneamente Roma 2020-2021- 2022, nasce 𝟭𝗠 𝘀𝗼𝘁𝘁𝗼 𝗹𝗮 𝗺𝗲𝘁𝗿𝗼, mostra diffusa di arte interattiva metropolitana, organizzata da Fusolab 2.0, curata da Arianna Forte e realizzata in collaborazione con Flyer e ATAC. Per la sua prima edizione lancia una call for artists per la realizzazione di un’opera d’arte contemporanea interattiva, ovvero un progetto in cui è fondamentale la partecipazione attiva dello spettatore, da inserire nel suo programma artistico. L’opera sarà esposta in una stazione della Metro C di Roma dal 26 al 30 maggio 2021. Prendendo in considerazione la qualità artistica del dialogo tra il livello di contenuto e il livello di interazione, saranno predilette le installazioni e i progetti di arti digitali e new media, ma possono partecipare progetti che in qualsiasi forma artistica implicano interazione e affrontano la nozione di interattività. I partecipanti sono invitati a presentare progetti legati al tema esplorazione dei limiti del tempo presente e a immaginare una rilettura degli spazi della metropolitana di Roma, dove saranno esposti. A disposizione un budget massimo di 1000 euro di produzione.

Scadenza: 25 aprile 2021
https://1msottolametro.it/call

2. BANDO PER LA DIREZIONE SCIENTIFICA DEI MUSEI COMUNALI DI SANTARCANGELO DI ROMAGNA

Musas Museo storico archeologico, Santarcangelo di Romagna

Il Comune di Santarcangelo di Romagna (RN) è alla ricerca di un nuovo Direttore scientifico dei Musei Comunali di Santarcangelo di Romagna: il sistema museale, gestito dalla Fondazione Fo.Cu.S., comprende il Met – Museo Etnografico e il Musas – Museo storico archeologico. La nuova direzione sarà chiamata a ripensare il progetto culturale dei due musei e il rispettivo ruolo all’interno della comunità, rinnovare il percorso interno al Museo etnografico (di prossima riapertura a seguito di lavori strutturali) nonché ripensare il progetto complessivo della sua area esterna. Fra i suoi compiti anche la cura del rapporto con la città e il territorio e lo sviluppo della rete territoriale dei musei (Remus), l’ideazione di rassegne, mostre e allestimenti temporanei, il ripensamento del progetto del festival dei burattini (di cui il museo conserva una collezione di riferimento regionale) e la valorizzazione degli archivi museali nell’era digitale. L’incarico consisterà in una consulenza per la durata di tre anni, rinnovabili.

Scadenza: 23 aprile 2021
www.focusantarcangelo.it

 

3. CESCOT VENETO – WOK! CALL PER RESIDENZE ARTISTICHE RIVOLTE AD ARTISTE UNDER 35

Wok

CESCOT VENETO (Centro Sviluppo Commercio Turismo e Terziario) è l’Ente di Formazione accreditato dalla Regione Veneto che sta cercando di avviare nei propri spazi delle residenze artistiche. Per farlo ha lanciato la call WOK! (dal nome del Wok Sushi situato di fronte a propri locali) per offrire a 3 giovani artiste under 35: la concessione di uno spazio di produzione e studio per 4 mesi a titolo gratuito; un rimborso spesa forfettario di 300 euro lordi per residenza; un percorso di accompagnamento e consulenza al progetto di sperimentazione artistica e un tutoraggio, fornito da Cescot Veneto; un premio-acquisto del valore di 500 euro lordi per l’acquisizione di un’opera d’arte di ogni artista, che andrà ad incrementare la collezione di Cescot Veneto/Confesercenti.

Scadenza: 14 maggio 2021
[email protected]
https://www.cescotveneto.it/wok/

4. IN-RUINS – CALL PER RESIDENZA ARTISTICA IN CALABRIA: TRA ARCHEOLOGIA E ARTE CONTEMPORANEA

TabulaRogeriana, Al Idrisi, excerpt from The Excursion of One Who is Eager to Traverse the Regions of the World, 1154 C.E. circa

Torna In-ruins, residenza artistica dedicata al rapporto tra archeologia ed arte contemporanea, organizzata con il supporto della Regione Calabria e del Festival Armonie d’Arte. Giunta alla seconda edizione, per poterla realizzare il team di In-ruins lancia un’open call rivolta ad artisti under 35 per esplorare cosa significhi essere “nelle rovine”. La residenza, della durata di 10 giorni tra luglio ed agosto, mette a disposizione trasporto locale, studio e living space nei pressi dei siti archeologici e luoghi significativi come il Castello di Squillace e il Parco Internazionale della Scultura di Catanzaro.

Scadenza: 25 aprile 2021
https://www.inruins.org/in-ruins-residency

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).