Lavoro nell’arte: opportunità da Manifattura Tabacchi Firenze, GAI, Museo Cinema Torino

Architettura, spettacolo e arti performative, produzione cinematografica, illustrazione e fotografia sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Artisti, produttori cinematografici, architetti, fotografi e illustratori sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere d’occhio…

– Claudia Giraud

1. SUPERBLAST – CONCORSO INTERNAZIONALE CON PREMIO PER 6 GIOVANI ARTISTI

Superblast ph. Giovanni Savi

In un periodo che ha messo a dura prova il settore artistico e culturale, NAM – Not A Museum, la piattaforma di arte contemporanea di Manifattura Tabacchi, guarda con fiducia verso il futuro e lancia Superblast, un concorso internazionale per l’assegnazione di sei premi del valore totale di 30mila euro a sei artisti di ogni genere, sotto i 40 anni e di qualsiasi provenienza geografica. Gli artisti selezionati saranno chiamati a sviluppare il proprio progetto negli spazi di Manifattura Tabacchi a Firenze, avranno a disposizione 5mila euro ciascuno, una Residenza dove vivere e realizzare le proprie opere e 500 euro per il rimborso delle spese di viaggio e trasporto.

Scadenza: 21 marzo 2021
www.superblast.it

2. MOVIN’UP – SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ INTERNAZIONALE DEI GIOVANI ARTISTI ITALIANI

Movinup

Torna Movin’Up Spettacolo-Performing Arts, il bando rivolto a giovani creativi e creative tra i 18 e i 35 anni di età che operano con obiettivi professionali e che sono stati ammessi o invitati ufficialmente all’estero da enti pubblici e/o privati, istituzioni culturali, festival, organizzazioni internazionali, istituti di formazione e perfezionamento per esperienze di: residenza e/o produzione, co-produzione, circuitazione/tournee, formazione, promozione e visibilità (es. concorsi, residenze, corsi e seminari, workshop, stage, spettacoli, etc.). Promosso dalla rinnovata partnership fra MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI E PER IL TURISMO – Direzione Generale Spettacolo e GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani insieme con la Regione Puglia, per il tramite del Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, e GA/ER Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna, nella nuova sessione 2020/2021 i settori artistici ammessi afferiscono all’Area Spettacolo e Arti Performative: musica, teatro, danza, circo contemporaneo. Verranno prese in considerazione le attività all’estero con inizio e/o svolgimento compreso tra il 1° luglio 2020 e il 30 giugno 2021.

Scadenza: 2 aprile 2021
www.giovaniartisti.it

3. ALPI FILM LAB – CALL PER PRODUTTORI CINEMATOGRAFICI PIEMONTESI

2018 ScriptLab @ Brignogan © Fabio Ortolan

È online la call rivolta a produttori cinematografici piemontesi ALPI FILM LAB, progetto formativo per professionisti del cinema provenienti da Francia e Italia. 24 partecipanti (12 francesi e 12 italiani) verranno selezionati per prendere parte al programma che prevede 3 sessioni di workshop in presenza e 3 sessioni online tra fine aprile e fine novembre 2021 per lo sviluppo di 8 progetti di lungometraggio con un potenziale di coproduzione transfrontaliera. ALPI FILM LAB è un’iniziativa di formazione, sviluppo ed educazione realizzata da Museo Nazionale del Cinema e Bonlieu Scène Nationale Annecy, nata dalla collaborazione tra TorinoFilmLab e Annecy Cinéma Italien, e finanziata nell’ambito del programma Interreg Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020 – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Grazie alla collaborazione di Film Commission Torino Piemonte, quasi 40 produttori piemontesi hanno preso parte a un incontro informativo organizzato insieme a TorinoFilmLab, durante il quale Francesco Giai Via, Head of Studies di Alpi Film Lab, ha presentato l’opportunità offerta dal programma di ampliare le proprie competenze e intensificare le occasioni di collaborazione tra Italia e Francia in ambito cinematografico.

Scadenza: 1 marzo 2021
http://www.torinofilmlab.it/alpi-film-lab

4. FONDAZIONE ORDINE ARCHITETTI GENOVA – CONCORSO GRAFICO/FOTOGRAFICO GENOVA CITTÀ FRAGILE

Genova Città Fragile

Online la Call for images – Genova città fragile lanciata dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova (FOAGE) all’interno del programma culturale FRAGILE. È una call a un concorso grafico / fotografico, aperta a tutti coloro che si occupano e si interessano di architettura, grafica, fotografia, illustrazione e arte visiva, sul tema della fragilità urbana. Tre vincitori per altrettanti premi da 1000 euro. Una selezione delle opere sarà esposta nei luoghi pubblici di Genova in una grande mostra a cielo aperto.

Scadenza: 11 maggio 2021
https://fondazione-oage.org/ 

5. ENVISIONING TORINO – CONCORSO DI IDEE PER 4 GRANDI AREE DELLA CITTÀ DEL FUTURO

Envisioning Torino_Aree

Online Envisioning Torino, il concorso di idee per la trasformazione di quattro aree strategiche della città inserito nell’ambito del Progetto Masterplan e bandito dalla società privata Nexto, con il sostegno della Fondazione per l’architettura / Torino. Il concorso, aperto agli architetti under 40 del territorio, invita a progettare una visione strategica per lo sviluppo del territorio metropolitano torinese a partire da 4 aree -Spina 3, Porta Susa, Lingotto e Stupinigi – e investire nell’interpretare le potenzialità trasformative della città come inneschi esemplari di ciò che è possibile realizzare a Torino. Una sfida rivolta a tutti i gruppi multidisciplinari il cui capogruppo sia un professionista under 40 (architetto o ingegnere) iscritto agli Ordini professionali delle Province del Piemonte, della Valle d’Aosta e della Liguria. Tra le partecipazioni pervenute, una giuria preliminare selezionerà 24 raggruppamenti per concorrere ai 4 primi premi messi in palio di 3mila euro e ai restanti 20 premi minori ex-aequo per ciascun gruppo, del valore di 600 euro. Inoltre, il direttivo di Nexto assegnerà una menzione speciale pari a mille euro.

Scadenza: 2 marzo 2021
http://nex.to.it/masterplan/concorso/ 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).