Lavoro nell’arte: opportunità da Fondazione Dolomiti UNESCO, Bauhaus Dessau Foundation, BigMat

Artribune Jobs: direzione e CEO di fondazione, architettura, organizzazione in ambito culturale sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana.

Direttori, architetti, amministratori delegati di fondazione, artisti sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

1. FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO CERCA DIRETTORE

Croda da lago, Dolomiti Unesco Provincia di Belluno

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Dolomiti UNESCO, guidato dal presidente Mario Tonina, ha ufficialmente aperto le selezioni per il conferimento di un incarico di natura dirigenziale della durata di tre anni per la figura professionale di Direttore della Fondazione Dolomiti UNESCO. Un bando resosi necessario dopo le dimissioni in dicembre della dott.ssa Marcella Morandini. “Alla dott.ssa Morandini va la gratitudine mia, dell’intero Consiglio d’Amministrazione e di tutti coloro che hanno accettato la sfida a cui siamo chiamati dal giugno del 2009: tutelare l’unicità paesaggistica e geologica delle Dolomiti continuando ad abitarle, in modo sempre più consapevole”, ha dichiarato il presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO Mario Tonina. “L’augurio per il futuro è quello di riuscire ad individuare la giusta figura professione per continuare nel nostro percorso di valorizzazione, conservazione e comunicazione delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO”. Requisiti richiesti? Oltre alla laurea e alla capacità di project management, problem solving e gestione dei conflitti, una comprovata qualificazione professionale in materia di gestione territoriale con specifico riferimento alle aree montane transfrontaliere/interregionali, in organismi ed enti pubblici o privati o aziende pubbliche o private.

Scadenza: 10 febbraio 2021
https://www.dolomitiunesco.info

2. BIGMAT INTERNATIONAL ARCHITECTURE AWARD 2021 – BANDO PER ARCHITETTI DEL QUOTIDIANO

Gran Premio Internazionale BigMat ’17 Frac (Fondo Regionale per l’arte contemporanea), Dunkerque, Francia, firmato da Lacaton & Vassal

Al via le iscrizioni per la quinta edizione del BigMat International Architecture Award ’21 (BMIAA), premio biennale promosso dal Gruppo BigMat. Nel 2021, anno in cui il Gruppo europeo di edilizia festeggia anche il suo 40° anniversario, il Premio si riconfigura in un’innovativa veste per promuovere l’eccellenza architettonica che caratterizza le grandi opere e gli interventi più prestigiosi ma anche i progetti di piccola scala che contraddistinguono la nostra quotidianità. Al centro di questa edizione ci sarà, infatti, l’importanza del comfort abitativo e una nuova attenzione alle architetture del vivere quotidiano. Potranno iscriversi al bando di concorso tutti i tipi di opere (realizzate tra il 1° gennaio 2017 e il 1° gennaio 2021 in Belgio, Francia, Italia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia e Spagna, i sette Paesi dove è presente il marchio BigMat) comprese quelle entro i 1.000 mq di superficie abitabile. Tra di loro, la giuria individuerà una rosa di 14 finalisti (due per ogni Paese), tra cui verranno selezionati i sei vincitori dei Premi Nazionali BigMat ’21 (ciascuno del valore di 5mila euro) e il Gran Premio Internazionale di Architettura BigMat ’21 per un valore complessivo di 30mila euro).

Scadenza: 29 aprile 2021
www.architectureaward.bigmat.com

3. LO STATO DEI LUOGHI CERCA UNA FIGURA A SUPPORTO DELLE ATTIVITÀ ASSOCIATIVE

Lo Stato dei Luoghi, Illustrazione Anna Cellamare

La rete Lo Stato dei Luoghi è composta da organizzazioni e persone che agiscono sull’attivazione di luoghi, gestione di spazi oppure coinvolte in esperienze di rigenerazione a base culturale nel nostro Paese, promosse e gestite da soggetti privati o del privato sociale, spesso in collaborazione con istituzioni pubbliche ed enti locali. Chi fa parte della rete si impegna, informa organizzata o individuale e in modo del tutto volontario, in processi di riattivazione che trasformano spazi abbandonati, dismessi, parzialmente inutilizzati o rifunzionalizzati, in nuovi centri culturali indipendenti e ibridi. Ora è alla ricerca di una persona che possa supportare il lavoro della rete.

Scadenza: 10 febbraio 2021
[email protected]
https://www.lostatodeiluoghi.com

4. BAUHAUS DESSAU FOUNDATION CERCA DIRETTORE E AMMINISTRATORE DELEGATO

Courtesy Bauhaus Dessau Foundation

La Fondazione Bauhaus Dessau è una Fondazione artistico-scientifica nata per preservare e tramandare idee e temi del Bauhaus, la mitica scuola di arte e design che operò in Germania dal 1919 al 1933. Oltre al Consiglio di fondazione e al Comitato consultivo, il CEO è l’organo di governo della Fondazione che ne attua le decisioni e rappresenta la Fondazione in sede giudiziaria e stragiudiziale. Inoltre, dopo il successo del centenario del Bauhaus con l’apertura del nuovo Museo Bauhaus Dessau nel 2019, il nuovo direttore è responsabile della gestione responsabile e dell’ulteriore sviluppo strategico e orientamento della Fondazione, inizialmente per i prossimi cinque anni. Sono proprio queste due professionalità le figure ricercate: Direttore Amministratore delegato dovranno essere in grado di guidare il Bauhaus Dessau soprattutto in vista delle attività per il 100° anniversario dell’iconico edificio nel 2025.

Scadenza: 31 gennaio 2021
[email protected]
www.bauhaus-dessau.de

5. FONDAZIONE 107 – BANDO TAKE CARE PER OPERE SU MASCHERINE ANTI-COVID

TAKE CARE

Al via il bando del progetto TAKE CARE, organizzato online da Fondazione 107di Torino. Si tratta di un concorso che invita gli artisti ad invitare altri artisti a produrre un lavoro su una mascherina anti Covid di quelle in commercio, in stoffa, plexiglass o in altro materiale o anche autoprodotta. “Il progetto Take Care desidera essere fortemente partecipativo a testimonianza del vissuto dei nostri giorni. Vuole condividere una riflessione sulla difficoltà di vivere questo tempo così difficile per ognuno di noi, un tempo di restrizione che porta con sé la consapevolezza di prenderci cura di noi stessi ma anche e soprattutto degli altri, da qui Take Care”, si legge nel testo del bando. “Invitare un collega artista sarà il modo di renderlo partecipe e allo stesso tempo di coinvolgerlo ad invitare un altro collega e così via. Take Care significa anche perdere la concentrazione su noi stessi ed estendere la nostra attenzione su chi ci sta intorno in un flusso che desidera diventare virale”. Le opere saranno votate direttamente dai visitatori del sito dall’1 aprile al 31 maggio 2021. L’artista vincitore per elezione popolare avrà la possibilità di esporre le sue opere in uno degli spazi in Fondazione durante lo stesso periodo in cui saranno esposte tutte le opere che hanno partecipato al progetto ed entrerà a fare parte della collezione di Fondazione 107. Il concorso è aperto a tutti ed è gratuito.

Scadenza: 31 marzo 2021
https://www.fondazione107.it/eventi/take-care/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).