Il re dell’orrore Stephen King pubblica la sua prossima opera con una casa editrice di Scampia

Arriva la svolta per la piccola casa editrice indipendente Marotta&Cafiero editori. Il saggio inedito si intitolerà GUNS – Contro le armi ed è già preordinabile sul sito.

Stephen King
Stephen King

Un sogno che si avvera per la casa editrice indipendente Marotta&Cafiero con sede a Scampia, nella periferia di Napoli, che il 4 maggio 2021 pubblicherà l’ultima opera letteraria del maestro del terrore Stephen King, (Portland, Oregon, 1947), conosciuto a livello planetario per best seller come IT, Shining, Il miglio verde, Misery e L’acchiappasogni. “Oggi è una giornata storica! Il giorno in cui un editore napoletano pubblica un autore planetario. Sul podio dell’editoria mondiale, uno scrittore da 350 milioni di copie. Un grande giorno per la Campania”, hanno scritto gli editori sulla propria pagina Facebook, ringraziando l’agente letterario che ha contribuito a rendere possibile la collaborazione con lo scrittore. “Oggi proviamo a diventare un editore nazionale. Grazie a Roberto Santachiara. Benvenuto King, Stephen King!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marotta&Cafiero editori (@marottaecafiero)

MAROTTA&CAFIERO, MOLTO PIÙ CHE CASA EDITRICE

In realtà, l’attività di Marotta&Cafiero va ben oltre quella della ordinaria casa editrice: specializzata nella “narrativa civile”, divluga storie provenienti dai Sud del Mondo (con particolare riferimento alla letteratura africana, araba, serbo-bosniaca e ispanica), volumi di impegno sociale, politico e ambientale. Con il motto “dove prima si vendeva la droga, oggi si spacciano libri”, ha pubblicato autori come il premio Nobel Günter Grass, Raffale La Capria, Osvaldo Soriano e Ernesto Che Guevara. Ha fondato la libreria La Scugnizzeria, e la piccola etichetta discografica Marotta&Cafiero Recorder. Ha dato vita a numerose iniziative rivolte agli adulti e ai bambini del quartiere, quali il “Libro sospeso”, oltre ai vari crowdfunding per l’autoproduzione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marotta&Cafiero editori (@marottaecafiero)

IL NUOVO SAGGIO DI STEPHEN KING CONTRO LE ARMI

È nella periferia partenopea, tristemente nota in tutto il mondo per essere teatro della malavita organizzata, che verrà alla luce il saggio inedito di Stephen King dal titolo GUNS – Contro le armi, scritto dopo la strage della Sandy Hook Elementary School del 2012, durante la quale sono morti 20 bambini e bambine. Un breve scritto attraverso il quale l’autore americano intende far luce su una situazione da decenni fuori controllo negli Usa, riferita anche alla facilità di reperire armi e causare omicidi di massa. Nel suo testo King provoca, discute, prova a suggerire possibili soluzioni, si schiera contro la violenza e contro gli uomini dal grilletto facile. Il libro è preordinabile sul sito di Marotta&Cafiero editori a questo link.

Stephen King
Stephen King

LA MAROTTA&CAFIERO EDITORI PUBBLICA STEPHEN KING

“Marotta & Cafiero ha origine dalla Alberto Marotta Editore, che negli anni ’60 balzò agli onori della cronaca editoriale con pubblicazioni di altissimo livello. Negli anni ’80 le redini editoriali passano da Alberto Marotta a suo figlio, Tommaso Marotta, che guiderà l’impresa familiare sotto il nome di Tommaso Marotta Editore fino al 2000, anno in cui entra in società Anna Cafiero, il cui cognome dà la dicitura all’attuale Marotta & Cafiero editori”, ha raccontato Rosario Esposito La Rossa, editore, autore teatrale e scrittore, a La Voce di New York. “Nel 2010, dopo cinquant’anni sotto la guida della famiglia Marotta, l’impresa viene rilevata da me e mia moglie Maddalena Stornaiuolo. Facciamo parte dell’associazione Vo.di.Sca. (Voci di Scampia) e abbiamo traslocato l’attività dalla la storica sede di Posillipo a Scampia, trasformandola in una casa editrice indipendente che si occupa di narrativa sociale e d’impegno con particolare riferimento alla città di Napoli. Da qui è cominciata la nostra avventura…”. Tra le possibili ragioni per cui l’autore americano ha scelto di pubblicare con la casa editrice indipendente napoletana, c’è anche la missione ecologica che Marotta&Cafiero editori porta avanti, stampando i propri libri su una carta riciclata al 100% a km 0 che rende il prodotto totalmente biodegradabile; il colore grigio delle pagine dei volumi, inoltre, è di una tonalità rilassante per gli occhi che agevola la lettura.

-Giulia Ronchi

https://marottaecafiero.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Ha collaborato con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne.