50 Books – 50 Covers di AIGA: ecco il meglio del design di libri e copertine. Le foto

Il concorso dell’American Institute of Graphic Arts premia ogni anno i 50 libri che si distinguono per l’eccellenza nel design del libro e della copertina. Ecco una selezione dei vincitori

Dal 1923 il concorso 50 Books – 50 Coversdell’American Institute of Graphic Arts (AIGA) premia ogni anno i 50 libri che si distinguono per l’eccellenza nel design del libro e della copertina. Quest’anno sono stati quasi 800 i libri provenienti da 32 paesi del mondo che sono stati esaminati dalla giuria composta dal graphic designer e presidente di AIGA Michael Bierut, dalla graphic designer Hilary Greenbaum, dalla direttrice della National Book Foundation Lisa Lucase dal designer e artista Silas Munro. I giurati hanno valutato l’approccio alla progettazione integrata, inclusi concept, innovazione ed elementi visivi come tipografia, illustrazione e information design e hanno selezionato così i 50 libri usciti nel 2019 che entreranno a far parte della collezione permanente degli AIGA Design Archives e della Rare Book and Manuscript Library della Columbia University. “In un mondo sempre più digitale in cui molti di noi sono isolati, un libro ben progettato offre l’opportunità di condividere conoscenze e creare esperienze condivise“, ha detto Michael Bierut. Ecco una carrellata delle copertine più significative, tra cui l’italiana Corraini Edizioni, tra i vincitori del premio internazionale con Case in vendita 

– Claudia Giraud

https://www.aiga.org/about-50-50

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).