Apre ad Atene la Basil & Elise Goulandris Foundation, nuovo museo d’arte moderna e contemporanea

Nato dalla volontà dei coniugi Basil e Elise Goulandris, coppia di mecenati e collezionisti greci, il nuovo museo si trova al centro di Atene. E custodisce al suo interno opere dei più importanti artisti europei dell’Otto e Novecento

Basil & Elise Goulandris Foundation
Basil & Elise Goulandris Foundation

Ha aperto le sue porte al pubblico lo scorso 2 ottobre ad Atene la Basil & Elise Goulandris Foundation, spazio museale che ospita al suo interno le collezioni di opere d’arte appartenute all’armatore greco Basil Goulandris e alla moglie Elise. I due coniugi, scomparsi rispettivamente nel 1994 e nel 2000, hanno vissuto tra l’Europa e l’America, e sono noti per aver contribuito allo sviluppo di relazioni e scambi interculturali tra la Francia e la Grecia.

LA BASIL & ELISE GOULANDRIS FOUNDATION

Risale al 1979 la nascita della Basil & Elise Goulandris Foundation, con lo scopo di promuovere la cultura e le arti visive a livello nazionale e internazionale. A partire dalla fondazione di un museo di arte contemporanea sull’isola di Andros, nelle Cicladi, luogo di nascita di Basil. Ma il sogno della coppia era quello di aprire un museo ad Atene, per dare l’opportunità a un pubblico più ampio di entrare in contatto con l’arte contemporanea grazie alle loro collezioni. La costruzione del nuovo museo della Basil & Elise Goulandris Foundation ad Atene è così iniziata nell’agosto 2012, per concludersi nell’ottobre 2018, ed è stato progettato per ospitare la collezione della Fondazione, che comprende opere d’arte moderna e contemporanea di artisti greci e stranieri, tra cui opere di Cézanne, van Gogh, Gauguin, Monet, Degas, Rodin, Toulouse-Lautrec, Bonnard, Picasso, Braque, Léger, Miró, Giacometti, Balthus, e lavori di pittori moderni greci tra cui Parthenis, Bouzianis, Vasileiou, Hadjikyriakos-Ghika, Tsarouchis, Moralis e Tetsis.

IL NUOVO MUSEO DELLA BASIL & ELISE GOULANDRIS FOUNDATION AD ATENE 

L’avamposto ateniese della Basil & Elise Goulandris Foundation ha una superficie totale di 7.250 metri quadrati suddivisi in 11 piani, cinque dei quali sotterranei. Le aree espositive coprono un totale di cinque piani, quattro dedicati alla collezione permanente e uno alle mostre temporanee. L’edificio ospita anche un giftshop, dove i visitatori potranno acquistare le pubblicazioni della Fondazione e altre case editrici e regali, mentre il bar-ristorante del museo si trova al piano rialzato. I piani sottostanti ospitano inoltre una biblioteca con circa 4.500 libri, un laboratorio per bambini in cui verranno organizzati programmi educativi e lezioni d’arte, e un anfiteatro da 190 posti, in cui si svolgeranno lezioni frontali, conferenze, proiezioni, spettacoli, concerti e altre attività artistiche e scientifiche.

– Desirée Maida 

Atene
Basil & Elise Goulandris Foundation
13 Eratosthenous str.

www.goulandris.gr

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.