Universo e gravità. In mostra a Roma

Una mostra che sarebbe piaciuta a Margherita Hack. E non solo. Fino al 29 aprile al Maxxi si esplora l’Universo grazie alle lenti bifocali della Scienza e dell’Arte. “Gravity” ci fa entrare in punta di piedi in un immaginario di forte suggestione, regalando quasi il brivido di un’esperienza cosmica tra modelli di sonde e onde gravitazionali, nuovi messaggeri del Cosmo. E, per una volta, la Scienza cessa di essere patrimonio misterioso di una ristretta pletora di studiosi.

Eventi che riguardano Vincenzo Napolano

Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein

Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein

Roma  01/12/2017 - 06/05/2018
Spaziotempo, crisi, confini: arriva al MAXXI la grande mostra che indaga le connessioni e le profonde analogie tra arte e scienza, concepita e co-prodotta...