Estate in Puglia: i murales effetto Mandala di Alberto di Fabio in palazzi storici del Salento

From wall to wall: fino a settembre si potranno vedere gli interventi pittorici parietali dell’artista in dimore storiche di collezionisti: Palazzo Bacco a Melpignano e la Masseria in contrada Galeasi a Grottaglie

Quest’estate in Puglia, è possibile scoprire alcune delle più belle residenze storiche di alcuni collezionisti del luogo, rivisitate da imponenti wall painting effimeri, destinati a scomparire. Si tratta del progetto ambientale From wall to wall, curato da Pier Paolo Pancotto: due cicli di interventi pittorici parietali dell’artista Alberto di Fabio (Avezzano, 1966), appositamente pensati per abitazioni private pugliesi, Palazzo Bacco a Melpignano (Le) e la Masseria in contrada Galeasi a Grottaglie (Ta). I proprietari di queste affascinanti dimore immerse nella campagna salentina hanno commissionato all’artista lavori site-specific ispirati alla struttura e alla storia dei luoghi, per trasformarli, attraverso il gesto e il colore, in ambientazioni potentemente immersive. Il risultato? Libere azioni pittoriche con tracce o velature di colore a coprire lo spazio, mutandone la percezione e amplificandone così la dimensione ambientale e, in un certo senso, spirituale. Una prosecuzione dell’ultima serie di Alberto di Fabio, Mandala, anticipata in parte nella recente mostra ospitata dalla Galleria Luca Tommasi, e meglio specificata durante la quarantena. Ecco le immagini…

Claudia Giraud

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).