Un murale dell’artista cinese Chen Dongfan sull’asfalto di Chinatown a New York. Le immagini

L’artista cinese Chen Dongfan ha realizzato un grande murales nel cuore di Chinatown, proprio nei vicoli immortalati da tanti film e teatro, nella realtà, degli scontri tra gang rivali. Le immagini…

Chen Dongfan: The Song of Dragon and Flowers Doyers Street – New York, ph. Francesca Magnani
Chen Dongfan: The Song of Dragon and Flowers Doyers Street – New York, ph. Francesca Magnani

Forse nemmeno il tassista saprà dove si trova Doyers Street, una stradina a gomito che pare uscita dal set di Blade Runner. Lunga solo un “block”, curva come capita a Manhattan in pochissime vie, i tabloid la chiamavano Bloody Angle a causa degli scontri con le gang cinesi all’inizio del secolo. Chen Dongfan (Shanghai, 1982), artista cinese che vive a Williamsburg dal 2014, ha collaborato con il Department of Transportation di New York per rendere pedonale una delle strade più caratteristiche di Chinatown. Chen ha creato murales in spazi pubblici in tutto il mondo ed è stato selezionato da un gruppo di 11 candidati attraverso una call pubblica. Questo mese ha iniziato a dipingere. Dopo aver posato quattro strati di vernice acrilica bianca, l’artista ha iniziato a realizzare un’opera caleidoscopica. Ci sono voluti otto giorni per completarlo mentre Chen che spingeva avanti e indietro le sue vernici su un carrello tra Bowery e Pell Street. Fino al 1 novembre la strada è trasformata in un’area pedonale e un murale orizzontale. “Ci ho messo tanti giorni a realizzarlo… Questa strada fu uno dei posti che più mi colpì quando venni a visitare New York prima di trasferirmici” ha raccontato l’artista ad Artribune. Un confronto tra il prima e il dopo fa apprezzare ancora di più la trasformazione della strada e spiega perché quell’angolo di Chinatown è diventato questo agosto la destinazione preferita per i selfie di tutta Downtown. Le immagini.

Francesca Magnani

New York // fino al 1 novembre
Chen Dongfan: The Song of Dragon and Flowers
Doyers Street – New York

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesca Magnani
Francesca Magnani scrive e fotografa a New York dal 1997. Ha una formazione accademica in Classics e Antropologia alle università di Bologna, Padova, NYU; racconta con immagini e parole gli aspetti della vita delle persone che la toccano e raggiungono, al contempo raccontando la sua stessa vita.

1 COMMENT

Comments are closed.