Nasce a Siena il primo Street Art Quarter. 7 artisti per 7 personaggi illustri legati alla città

Un percorso di sette interventi di arte urbana di altrettanti street artist, nei luoghi per le affissioni e sulle saracinesche del centro storico di Siena. Sulle vite di personaggi illustri: da Cecco Angiolieri a Italo Calvino

Presenti-Assenti, Pischedda-Bernini
Presenti-Assenti, Pischedda-Bernini

Si torna a parlare di Toscanaincontemporanea 2016, il bando che ha selezionato i migliori progetti mirati a valorizzare i giovani artisti under 35 sia italiani che stranieri che lavorano in Toscana. Accade in occasione dell’inaugurazione – il 15 dicembre – del primo primo Street Art Quarter senese, dal titolo (A) Round 1: Presenti/Assenti, tra i progetti selezionati dal Comune di Siena e cofinanziato dalla Regione Toscana proprio nell’ambito di questo bando. Una città che vive l’angoscia dei destini della sua storica banca da seccoli legata a doppio filo con la sua stessa identità, come il Monte dei Paschi, cerca dunque nuove energie e prospettive guardando alla creatività più legata all’ambito sociale, come l’arte di strada. Si tratta di un percorso di sette interventi di arte urbana risultato di singole ricerche effettuate da sette street artist – Benedetto Cristofani, Giulio Bonasera, Opiemme, Claus Pàtera, Jacopo Pischedda, Silvia Scaringella, TO_LET – sulla vita di altrettanti personaggi illustri legati a Siena: Cecco Angiolieri, Italo Calvino, Federigo Tozzi, Patrizio Fracassi, Gianlorenzo Bernini, Ambrogio Lorenzetti, Antonio Tabucchi. Ciascuno ha colto e interpretato un aspetto, un’idea, un’espressione del personaggio che abbia inciso sulla storia della cultura e reso più grande la memoria del territorio.

CODICI QR
Il progetto, curato da Gaia Pasi – critica d’arte, curatrice e gallerista con lo spazio Zak a Monteriggioni – e organizzato da Associazione Culturale MuraVive per l’Arte, #CantiereComune, Museo per Bambini Santa Maria della Scala Siena, nasce dall’inedita collaborazione tra privati cittadini e pubblica amministrazione; per la sua realizzazione sono stati, infatti, utilizzati sia spazi pubblici intesi come luoghi deputati all’affissione urbana di manifesti pubblicitari, che spazi privati quali la superficie delle saracinesche delle attività commerciali e dei garage di proprietà privata, dislocati in punti strategici del centro storico senese. Inoltre, con l’obiettivo di potenziare ed espandere la conoscenza del patrimonio preesistente da parte della comunità locale e dei turisti, ogni lavoro di Presenti/Assenti è corredato di Quick Response Code o codice QR, frutto dell’opera di ricerca, ancora work in progress, degli studenti delle scuole medie senesi. L’utilizzo del codice QR permette l’accesso immediato e simultaneo ad una serie di informazioni multimediali (video, audio, mappe, siti web, link, gallerie di immagini) utili all’approfondimento del personaggio, nonché notizie sugli artisti intervenuti.

Inaugurazione: giovedì 15 dicembre 2016 – ore 18:00
Meet Life Cafè
Via Pantaneto 90 – Siena
www.comune.siena.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.