40 artisti raccontano la pandemia alla Triennale di Milano

360 immagini, 40 fotografi: sono i numeri della mostra sulla pandemia che è andata in scena alla Triennale di Milano, a seguito di due open call del Ministero della Cultura

REFOCUS. Archivio visivo della pandemia è la mostra presentata alla Triennale di Milano, composta da 360 immagini, che raccontano il periodo terribile e straniante vissuto e, purtroppo, non ancora terminato. Immagini al di fuori di qualsiasi tentativo di facile riassunto. Sono i lavori di 40 giovani artisti e fotografi, scelti in seguito a due open call lanciate tra la primavera e l’autunno del 2020.
Di natura diversa, una per testimoniare la sospensione vissuta nei mesi di quarantena e l’altra, successiva, per stimolare una riflessione sulle trasformazioni della società italiana nel periodo immediatamente successivo al lockdown.

Cosimo Veneziano, HAL 9000, 2020 © DGCC - Ministero della Cultura
Cosimo Veneziano, HAL 9000, 2020 © DGCC – Ministero della Cultura

GLI ARTISTI IN MOSTRA ALLA TRIENNALE DI MILANO

L’ampia raccolta curata da Matteo Balduzzi e Matteo Piccioni, presenta mondi assai diversi tra loro: still life, dettagli, corpi, tracce di paesaggio, stadi e strade colmi di assenze. Tra gli artisti presenti in mostra: Fulvio Ambrosio, Arianna Arcara, Mara Callegaro, Tomaso Clavarino, Matteo de Mayda, Ilaria Di Biagio, Giulia Iacolutti, Guido Lettieri, Claudio Majorana, Guido Montani, Domenico Nardulli, Claudia Orsetti, Mattia Paladini, Nicolò Panzeri, Claudia Petraroli, Benedetta Ristori, Giorgio Salimeni, Jacopo Valentini, Cosimo Veneziano, Hugo Weber.
La mostra è la terza fase di un progetto fotografico di documentazione per tempi migliori, nato per volontà del Ministero della Cultura, per raccontare il nostro paese nell’anno della pandemia, che sarà difficile da dimenticare.

Angela Madesani

Eventi d'arte in corso a Milano

Evento correlato
Nome eventoRefocus. Archivio visivo della pandemia
Vernissage19/10/2021 su invito
Duratadal 19/10/2021 al 21/11/2021
CuratoriMatteo Balduzzi, Matteo Piccioni
Generifotografia, collettiva
Spazio espositivoTRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
IndirizzoViale Emilio Alemagna 6 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Angela Madesani
Storica dell’arte e curatrice indipendente, è autrice, fra le altre cose, del volume “Le icone fluttuanti. Storia del cinema d’artista e della videoarte in Italia”, di “Storia della fotografia” per i tipi di Bruno Mondadori e di “Le intelligenze dell’arte” (Nomos edizioni). Ha curato numerose mostre presso istituzioni pubbliche e private italiane e straniere. È autrice di numerosi volumi di prestigiosi autori fra i quali: Gabriele Basilico, Giuseppe Cavalli, Franco Vaccari, Vincenzo Castella, Francesco Jodice, Elisabeth Scherffig, Anne e Patrick Poirier, Luigi Ghirri. Ha recentemente curato un volume sugli scritti d’arte di Giuseppe Ungaretti. Insegna all’Accademia di Brera e all’Istituto Europeo del Design di Milano.