Nasce “Esplorare Gavi”. Premia i fotografi e promuove il vino bianco docg del Basso Piemonte

I tre vincitori della prima edizione del Premio Fotografico, organizzato dal Consorzio di Tutela del Gavi, esporranno nella fiera di fotografia MIA fair di Milano il loro progetto che racconta con una serie di scatti inediti e non questa terra del vino e di confine tra Piemonte e Liguria

Forte di Gavi ph. Maurizio Ravera
Forte di Gavi ph. Maurizio Ravera

Nella terra da cui nasce l’essenza del noto vino bianco docg del Basso Piemonte, il Gavi, prende il via la prima edizione di un premio che offre riconoscimento in visibilità e denaro ai fotografi professionisti e agli artisti della fotografia. Si tratta del Premio Fotografico Esplorare Gavi – Immagini d’Autore dal Piemonte, organizzato dal Consorzio di Tutela del Gavi, in collaborazione con MIA Fair. I tre artisti vincitori (insieme a una selezione delle migliori opere in shortlist) esporranno il proprio progetto nella fiera di fotografia in programma a Milano dal 7 al 10 ottobre al Superstudio Maxi, oltre a ricevere ciascuno una somma di denaro (2440 euro lordi per il Primo Premio e 1220 euro lordi per gli altri 2 Secondi Premi exaequo).

COME PARTECIPARE AL BANDO

Crediamo molto in questo progetto”, spiega Maurizio Montobbio, Presidente del Consorzio Tutela del Gavi. “Pensiamo che lo sguardo dell’artista, unito alla sua competenza tecnica e alla sua sensibilità, possa davvero catturare le emozioni che il nostro territorio sa trasmettere e che, così immersi in una dimensione di “normalità” quotidiana, probabilmente noi stessi non cogliamo appieno. Siamo curiosi di vedere il nostro territorio con occhi nuovi“. Chi partecipa al bando è invitato a presentare un progetto, composto da 5 a 10 immagini, che racconti il variegato paesaggio del Gavi – terra di confine tra Piemonte e Liguria ricca di bellezze paesaggistiche, architettoniche ed umane – i suoi caratteri distintivi, i suoi landmark, i suoi protagonisti, nonché le diverse esperienze che si possono vivere in questo splendido luogo. Le modalità narrative considerate sono la fotografia di Paesaggio, la fotografia Still-life e la Ritrattistica che, combinate tra loro attraverso il filtro artistico e culturale dell’autore, diano vita ad un progetto di narrazione unitario.

CHI SONO I MEMBRI DELLA GIURIA

I lavori saranno selezionati da una giuria composta da: Fabio Castelli – Fondatore e co-Direttore MIA Fair, Roberto Mutti – Curatore d’arte, Denis Curti – Curatore d’arte, Antonio Carloni – Direttore di Cortona On The Move, Maddalena Fossati – Direttrice Condé Nast Traveller Italia e di Cucina Italiana, Massimiliano Tonelli – Direttore di Artribune, Francesco Moneta Presidente Comitato Cultura + Impresa, Maurizio Montobbio – Presidente Consorzio Tutela del Gavi. Il vincitore sarà annunciato il 15 settembre 2021, mentre c’è tempo fino al 31 agosto 2021 per partecipare.

www.consorziogavi.com/esplorare-gavi/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).