Coco Chanel e Marilyn Monroe negli scatti del fotografo Douglas Kirkland: la mostra a Biella

Con “Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO” il Palazzo Gromo Losa torna ad essere cornice espositiva. In mostra, oltre 100 fotografie scattate all’inizio degli anni Sessanta raccontano la bellezza e il fascino che hanno accomunato queste due icone di stile.

Coco Chanel ©Douglas Kirkland/Photo Op
Coco Chanel ©Douglas Kirkland/Photo Op

Si svolgerà dal 22 maggio al 12 settembre 2021 la mostra Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO, curata dall’agenzia Photo OP e ospitata all’interno degli spazi di Palazzo Gromo Losa a Biella. Un percorso che mette a confronto l’eleganza e la bellezza di due personalità senza tempo all’interno di oltre cento scatti del fotografo pluripremiato Douglas Kirkland (Toronto, 1934): protagonista degli anni d’oro del fotogiornalismo, ha iniziato la sua carriera come assistente del leggendario Irving Penn, ha lavorato per Life e ha fotografato durante la sua carriera più di 600 grandi celebrità, oltre ad aver lavorato sui set di oltre 150 film e colossal. I suoi ritratti a Coco Chanel e Marilyn Monroe risalgono all’inizio degli anni ’60, quando lavorava per la rivista Look: un momento molto significativo sia per la moda che per il mito hollywoodiano, proprio negli anni in cui la fotografia assumeva piena centralità nella moderna cultura del consumo e della comunicazione. Presentata in altre due città creative Unesco, Budapest e Helsinki, l’esposizione mette in gioco i temi di bellezza, moda, rinascita, e si svolge in concomitanza di due ricorrenze: il 50°anniversario della morte di Chanel e il 100° anniversario del lancio del profumo Chanel N°5. L’intenzione è anche quella di coinvolgere attivamente il territorio biellese, valorizzando il suo ruolo come punto di riferimento della grande tradizione tessile in Italia. In particolare, enti e associazioni collaboreranno alla creazione di un calendario di eventi collaterali, come Ricucire il futuro, la mostra di bozzetti e abiti ispirati ai valori della moda Chanel e ai temi della sostenibilità realizzata dagli studenti dell’ITS TAM presso lo Spazio Cultura al centro di Biella, oppure Walking like un percorso organizzato da Città Studi in cui gli studenti immagineranno di creare un guardaroba di abiti per Marilyn Monroe.

-Giulia Ronchi

Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO,
Da sabato 22 maggio a domenica 12 settembre 2021
Palazzo Gromo Losa, Biella
www.photoop.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Ha collaborato con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne.