Oliviero Toscani apre un bazaar online. In vendita – a prezzi modici – i suoi scatti più celebri

Lo shop virtuale accoglie 100 scatti realizzati dal fotografo in quasi 60 anni di carriera, in vendita a costi accessibili: dai 250 ai 550 euro

Prete e Suora, 1991, © Oliviero Toscani
Prete e Suora, 1991, © Oliviero Toscani

Un cimitero di guerra, tre organi cardiaci, una donna nera che allatta un bambino bianco, una ragazza anoressica, un agnello nero e un lupo bianco, un gruppo di ragazzi di etnie diverse senza veli, un prete e una suora che si scambiano un bacio: tutte immagini facenti parte dell’immaginario collettivo degli ultimi decenni, tra gli scatti più celebri di Oliviero Toscani (Milano, 1942), fotografo pubblicitario tra i più discussi e controversi dello scenario artistico contemporaneo, noto per i linguaggi provocatori ma dal forte impatto emotivo che hanno contraddistinto le sue serie fotografiche, soprattutto quelle per la casa di moda Benetton. Questi scatti oggi sono protagonisti di un nuovo progetto, a cura di Nicolas Ballario: l’Oliviero Toscani Bazaar, uno shop online in cui trovare e acquistare 100 fotografie realizzate dall’artista in quasi 60 anni di carriera. Caratteristica del Bazaar? I pezzi in vendita hanno costi accessibili. 

Man Ray – 1976 Il creativo per eccellenza, Man Ray, fotografato da Oliviero Toscani nel suo studio parigino di Place Saint-Sulpice. Questa è una delle ultime fotografie conosciute di Man Ray, che morirà quello stesso anno.
Man Ray – 1976
Il creativo per eccellenza, Man Ray, fotografato da Oliviero Toscani nel suo studio parigino di Place Saint-Sulpice. Questa è una delle ultime fotografie conosciute di Man Ray, che morirà quello stesso anno.

L’OLIVIERO TOSCANI BAZAAR ONLINE

Le foto messe in vendita sono disponibili in 4 formati (13×18; 18×24; 24×30; 30×40 cm) e hanno un costo che va dai 250 ai 550 euro (su richiesta sono disponibili anche altri formati). Le immagini hanno una tiratura aperta, e una volta acquistate arriveranno firmate. Potrete così scegliere se avere sulla parete del vostro salotto il ritratto di Maurizio Cattelan in déshabillé mentre “ruba” Picasso – tra gli scatti che Toscani ha realizzato per una campagna di Generali –, o uno degli ultimi ritratti (e questa è una chicca che vi mostriamo) di Man Ray, immortalato da Toscani nel 1976 nel suo studio parigino di Place Saint-Sulpice. Ulteriore chicca per incentivare all’acquisto: le spese di spedizione per l’Italia sono gratuite. 

– Desirée Maida

www.olivierotoscanibazaar.com

Dati correlati
AutoreOliviero Toscani
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.