Canaletto approda in Scozia al Palace of Holyroodhouse di Edimburgo. Le immagini

Al Palace of Holyroodhouse a Edimburgo, una grande mostra celebra Canaletto, il maestro che con la sua opera ha rivoluzionato il genere della veduta. Ecco le immagini

Canaletto & the Art of Venice
Canaletto, The Mouth of the Grand Canal looking West towards the Carità, c.1729–30, from a set of 12 paintings of the Grand Canal

Quest’anno ricorrono i 250 anni dalla morte di uno dei più importanti artisti del settecento europeo che ha rivoluzionato il genere della veduta ritenuto, finora ad allora, di second’ordine. Stiamo parlando di Giovanni Antonio Canal (Venezia 1697 – 1768), noto al grande pubblico semplicemente come Canaletto. Roma lo festeggia con una grande retrospettiva che raccoglie un nucleo di opere che non sono mai state esposte in Italia, 68 in totale, tra dipinti disegni e documenti, inclusi anche alcuni celebri capolavori. Adesso anche in Scozia è stata inaugurata una grande mostra che racconta il Maestro veneziano, presso la Queen’s Gallery, Palace of Holyroodhouse a Edimburgo. L’esposizione Canaletto & the Art of Venice è un omaggio a Venezia, al suo Canal Grande, ai colori, ai riflessi, alle tradizioni che l’artista, grazie all’utilizzo di una rudimentale macchina fotografica, la camera oscura, è riuscito a rappresentare, valorizzandone tutti i dettagli. Nel percorso espositivo si potranno anche incontrare le opere di Marco Ricci (Belluno 1676-Venice 1730), Sebastiano Ricci (Belluno 1659-Venice 1734), Giovanni Battista Tiepolo (1696-1770), Francesco Zuccarelli (Pitigliano 1702-Florence 1788), Antonio Visentini (Venice 1688- Venice 1782), suoi coevi.

– Valentina Poli

Edimburgo // fino al 21 ottobre
Palace of Holyroodhouse, Canongate,
The Royal Mile, Edinburgh EH8 8DX, Regno Unito
https://www.royalcollection.org.uk

 

 

Dati correlati
Autori Canaletto, Marco Ricci, Sebastiano Ricci, Giambattista Tiepolo
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Poli
Nata a Venezia, laureata in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, ha frequentato il Master of Art presso la LUISS a Roma. Da sempre amante dell'arte ha maturato più esperienze nel settore della didattica progettando e gestendo laboratori, in quello della preparazione di piccoli e grandi eventi culturali, nel settore delle gallerie d'arte e in campo giornalistico con collaborazioni con riviste del settore. Oggi vive a Roma.