Idea fine settimana: 6 mostre da non perdere a Milano nel primo week end delle feste

Gli studenti dell’Università IULM di Milano selezionano per Artribune 7 mostre da non perdere nel week end dell’Immacolata. Ecco cosa visitare secondo il giudizio dei ragazzi nel primo week end delle feste.

Chagall. Sogno di una notte d’estate. Exhibition view at Museo della Permanente, Milano 2017
Chagall. Sogno di una notte d’estate. Exhibition view at Museo della Permanente, Milano 2017

Ha appena presentato il programma delle mostre 2018/2019 la città di Milano, con uno sguardo sempre più concentrato sulla moda e sulla vita culturale della città, con i suoi grandi di oggi come del passato. La fame di eventi culturali nel capoluogo lombardo, sempre più all’avanguardia nella proposta culturale, non sembra però scemare nemmeno in questi ultimi battiti di 2017, proponendo per il primo week end delle feste (che a Milano corrisponde anche a quello dedicato al patrono cittadino, Sant’Ambrogio) un ricco calendario di mostre ed eventi. Ecco una selezione degli appuntamenti da non perdere, dagli antichi ai contemporanei.

A cura di Luca Cantore D’Amore, Daniele Di Stefano, Giuseppe Scornavacche, Luca Ceresoli. L’articolo è una esercitazione del corso di “Arte e Web” alla Facoltà di Arti e Turismo dell’Università IULM di Milano.

1. DENTRO CARAVAGGIO A PALAZZO REALE

Michelangelo Merisi da Caravaggio, Salomè con la testa del Battista, 1609 ca. – Palazzo Reale, Madrid

Tra estasi e tormento si snoda, con facilità e spettacolarità, la mostra del più dannato e geniale dei pittori del nostro immaginario. La sua vita breve e turbolenta s’intreccia con la sua opera drammatica e teatrale, attraverso una raccolta di capolavori, tra il fascino del suo talento e il mistero della sua vicenda biografica.

Dentro Caravaggio
fino al 28 gennaio 2018
Palazzo Reale
Piazza del Duomo 12, Milano

2. TOULOUSE-LAUTREC A PALAZZO REALE

Palazzo Reale

180 opere del grande e riconosciuto artista francese, considerato l’ultimo degli impressionisti e un pioniere dell’arte bohèmien. Personaggio iconico sagace e anticonformista, le sue immagini traboccano di languore, raccontano storie di ballerine, artisti e prostitute. La mostra ripercorre la turbolenza dell’esistenza dell’artista attraverso la sua opera autobiografica.

Toulouse Lautrec
fino al 28 gennaio 2018
Palazzo Reale
Piazza del Duomo 12, Milano

3. L’ULTIMO CARAVAGGIO ALLE GALLERIE D’ITALIA

Gallerie d’Italia, Piazza Scala, Milano

Ideale prosecuzione della mostra “Dentro Caravaggio” il percorso offre un’ulteriore opportunità di approfondimento sugli ultimi anni di vita del pittore e sull’influenza che esercitò in tutto il ‘600. Raccontando Caravaggio e il Barocco, si espongono oltre 50 opere dei suoi seguaci, alcuni esposti per la prima volta a Milano.

L’ultimo Caravaggio
Fino all’8 aprile 2018
Gallerie d’Italia
Piazza della Scala 6, Milano

4. NASA. A HUMAN ADVENTURE ALLO SPAZIO VENTURA XV

Illustrazione per il sistema Trappist-1 by Caltech for Nasa

Attraverso il racconto delle imprese della Nasa, la mostra illustra la fascinazione degli esseri umani per il tema spaziale e le scoperte, e i passi in avanti, eseguiti dall’umanità verso lo spazio dell’universo e il concetto dell’infinito. Un percorso che oscilla, tra la suggestione emotiva e quella didattica scientifica. Tra ricostruzioni e manufatti originali, si rivivono, esposti, momenti che hanno segnato la storia dell’umanità e della scienza.

Nasa a Human Adventure
fino all’8 marzo 2018
Spazio Ventura XV
Via Ventura 15, Milano

5. MILANO E LA MALA A PALAZZO MORANDO

Milano e la Mala a Palazzo Morando

Uno degli aspetti più importanti, delicati e determinanti del ‘900 milanese: la criminalità. In una città che oggi continua a combattere l’infiltrazione criminale, in sette intense sale si snoda la storia delle organizzazioni criminali: il loro modo di vivere, di organizzarsi, le loro personalità più carismatiche e decisive, e il loro associazionismo sempre più losco, sottile e sotterraneo.

Milano e la Mala
Fino all’11 febbraio 2018
Palazzo Morando
Via Sant’Andrea 6, Milano

6. CHAGALL AL MUSEO DELLA PERMANENTE

Chagall. Sogno di una notte d’estate. Exhibition view at Museo della Permanente, Milano 2017

La dimensione del sogno è densa di tenerezza e attraversata secondo un percorso museale che si snoda con le tappe della formazione artistica e di vita di Marc Chagall. Dai suoi primi passi, fino alle illustrazioni per fiabe. Passando per collage, mosaici e decorazioni. Una mostra spettacolo che ha come scopo principale l’immersione totale dello spettatore nel sognante mondo di Chagall.

Chagall. Sogno di una notte d’estate
Fino al 28 gennaio 2018
Museo della Permanente
Via Turati 34, Milano

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.