Mostra senza opere, a Ortona il nuovo progetto alla Galleria/Galleria di Angelo Mosca

Dopo quasi due anni di lockdown, Angelo Mosca apre il suo spazio con una “non-esposizione” che pone in evidenza i “senza” imposti dalla pandemia, decidendo di ripartire dal dialogo e gli artisti. Ecco di che si tratta

Mostra senza opere alla Galleria Galleria di Angelo Mosca
Mostra senza opere alla Galleria Galleria di Angelo Mosca

È un’occasione per ridiscutere il modo di vivere lo studio e riflettere sulle possibilità di scambio e confronto tra artisti e critici venute a mancare dopo i vari lockdown, Mostra senza opere, evento organizzato a Ortona a mare (CH) presso Galleria/Galleria, studio di Angelo Mosca. Dopo lo stop imposto dalla pandemia, Mosca decide di ripartire da una mostra senza opere (quindi una “non-mostra”) per porre l’accento sui quasi due anni trascorsi senza esposizioni, fiere, grandi eventi. Immancabili, però, sono gli artisti, conditio sine qua non del sistema dell’arte: ad aprire Mostra senza opere è infatti un incontro cui partecipano Mosca, Eleonora Chiari di Goldschmied & Chiari, Angelo Sarleti, Gianni Caravaggio e Linda Carrara“Galleria Galleria, studio di Angelo Mosca, riparte dal dialogo, dall’incontro, dallo scambio, dal confronto. Per metabolizzare quasi due anni ‘senza’”, scrivono Arianna Rosica e Damiano Gullì“Senza opere, mostre, fiere, studio visit, incontri. Con una intelligente, e ironica, provocazione Angelo Mosca sceglie di ripartire proprio ‘senza’. Ma ‘con’ gli artisti. Per diventare così un luogo vivo, anche volutamente inaspettato per il suo posizionamento geografico, lontano dai cosiddetti ‘centri’ dell’arte, in realtà anticipatore di tutte le attuali riflessioni su decentramento e riscoperta e valorizzazione di borghi e piccole realtà diffuse sul territorio italiano”.

 

LA MOSTRA SENZA OPERE A ORTONA A MARE

Dopo l’incontro, in effetti una mostra ci sarà: fino a settembre saranno presentate opere degli artisti che dal 2009 hanno esposto in galleria, tra cui Michele Tocca, Angelo Sarleti, Massimo Kaufmann, Alessandro Jasci, Enzo De Leonibus, Yari Miele, Gianluca Di Pasquale, Corrado Levi, Vincenzo Ferrara, Vera Portatadino, Angelo Mosca, Gabriele Picco, Elia Gobbi, Pierluigi Antonucci, Marco Salvetti, Katja Noppes, Lorenza Boisi, Andrea Kvas, Alberto Mugnaini, Fausto Di Marco, Damiano Colacito, Sirinat Kasikam, Marco Bongiorni, Igor Muroni, Luigi e Andrea Anastasio, Luigi Socci, Pesce Khete, Marta Mancini, Goldschmied & Chiari, Sergio Sarra, Samuele Menin, Gianni Caravaggio, Linda Carrara, Luca di Gregorio, Marie Cool e Fabio Balducci, Emanuela Barbi, Alessandra Mancini, Alessandro Roma, Carlo e Fabio IngrassiaMostra senza opere sarà visitabile su appuntamento.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.