Artisti italiani all’estero. La mostra di Luca Monterastelli alla Keteleer Gallery di Anversa

La prima personale con la galleria belga di Luca Monterastelli – in corso fino al prossimo 18 ottobre – presentano maestose sculture che giocano sull’ambivalenza percettiva dei materiali utilizzati

La prima mostra personale di Luca Monterastelli (Forlimpopoli, 1983) alla Keteleer Gallery di Anversa pone l’attenzione sul sottile confine che separa i concetti di uso e abuso. Old Masters, è questo il titolo dell’esposizione, tende a corrompere così l’idea originaria deformandola in qualcosa di soggiogante, come un rapace che tiene stretto nei suoi artigli architetture e monumenti. Questo preciso dettaglio, che caratterizza l’arredo urbano di Anversa, è stato colto dall’artista, trovando nel linguaggio scultoreo il miglior modo per esprimersi. Le opere si mostrano nella loro verticalità e avvolte dal mistero dei materiali utilizzati. Il cemento viene addomesticato e addolcito, imitando le morbide pieghe del marmo, mentre il gesso assume le sembianze di un candido tessuto increspato. Il cortocircuito visivo intende attirare lo spettatore, suscitandone la curiosità e il dubbio. La mostra rappresenta un ulteriore tassello della carriera artistica di Monterastelli, che ha già esposto alla Biennale di Venezia nel 2015, senza dimenticare che Alessandro Rabottini, direttore artistico della fiera miart, nel 2017 lo ha definito uno tra i cinque migliori artisti italiani under 40.

– Valentina Muzi 

Anversa // fino al 18 ottobre 2020
Luca Monterastelli
Old Masters
Keteleer Gallery
Pourbusstraat 3-5
www.keteleer.com

Dati correlati
AutoreLuca Monterastelli
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Muzi
Valentina Muzi (Roma, 1991) è diplomata in lingue presso il liceo G.V. Catullo, matura esperienze all’estero e si specializza in lingua francese e spagnola con corsi di approfondimento DELF e DELE. La passione per l’arte l’ha portata a iscriversi alla Facoltà di Studi Storico-Artistici dell’Università di Roma La Sapienza, laureandosi in Storia dell’Arte Contemporanea e svolgendo il tirocinio formativo presso il MLAC - Museo e Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Ateneo, parallelamente ha frequentato un Executive Master in Management dei Beni Culturali presso la Business School del Sole24Ore di Roma. Dal 2016 svolge attività di PR, traduzione di cataloghi, stesura di testi critici e curatela indipendente. Dal 2017 svolge l’attività di giornalista di taglio critico e finanziario per riviste di settore. Attualmente è membro del Board Strategico presso l’Associazione culturale Arteprima noprofit, nella stessa ha svolto il ruolo di Social Media Manager ed è Responsabile organizzativa della piattaforma Arteprima Academy.