Il valore culturale dei luoghi. Luca Coclite e Roberto Ciardo a Lecce

Kunstschau Contemporary Place, Lecce – fino al 25 giugno 2019. Il confine tra il mondo fenomenico e la soggettività della percezione, in una prospettiva di valorizzazione territoriale. La denuncia ecologica di Luca Coclite e Roberto Ciardo, nella doppia personale “Mezzocielo”, organizzata dal collettivo Kunstschau.

Nell’inverno epocale dell’Antropocene, anche l’arte contemporanea si schiera contro la distruzione dell’ecosistema praticato pervicacemente dal genere umano. La denuncia di carattere ecologico costituisce, infatti, il fulcro tematico di Mezzocielo, doppia personale di Luca Coclite e Roberto Ciardo, organizzata dal collettivo Kunstschau di Lecce.
Attraverso linguaggi espressivi differenti, i due artisti salentini rappresentano il confine, la linea dell’orizzonte, il “mezzocielo”, che divide simbolicamente il mondo fenomenico dal campo della percezione soggettiva, in un’ottica comune di valorizzazione territoriale e culturale dei luoghi. Il paesaggio naturale diviene luogo della psyché da difendere strenuamente, riaffermando la propria identità culturale. L’Isola di Posidonia, videoinstallazione di Luca Coclite, rappresenta la potenza e la resistenza – la forza della natura – della flora subacquea nel suo continuo rinnovarsi, che si contrappone alla mano distruttrice dell’uomo. Roberto Ciardo, invece, esprime la sua denuncia ecologica attraverso l’opera Senza, collage su tela realizzato con carta d’imballaggio, frammenti di una tesi di dottorato scritta a macchina e una busta di plastica. L’artista rappresenta la dicotomia tra una dimensione universale di privazione, o meglio di auto-privazione, “senza più paesaggio”, appunto, e l’imperativo categorico di una riappropriazione dei luoghi che diviene sempre più necessario.

Cecilia Pavone

Evento correlato
Nome eventoRoberto Ciardo / Luca Coclite - Mezzocielo
Vernissage28/05/2019 ore 19
Duratadal 28/05/2019 al 25/06/2019
AutoriLuca Coclite, Roberto Ciardo
Generiarte contemporanea, doppia personale
Spazio espositivoKUNSTSCHAU CONTEMPORARY PLACE
IndirizzoVia G. Toma 72 - Lecce - Puglia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Cecilia Pavone
Giornalista professionista, Cecilia Pavone è nata a Taranto e ha conseguito la laurea in Filosofia con specializzazione in Storia delle Dottrine Politiche all'Università degli Studi di Bari. Nel suo percorso professionale giornalistico ha lavorato per il quotidiano "Nuovo Corriere Barisera" di Bari specializzandosi nel settore cultura e spettacoli. Tra le sue collaborazioni: "Il Settimanale" di Bari, "Il Resto del Carlino" di Bologna, "Exibart" dal 2007 fino al febbraio 2011, quando ha seguito Massimiliano Tonelli e Marco Enrico Giacomelli alla nuova testata d'arte "Artribune". Attualmente scrive anche su "Lobodilattice.com" e "Metalwave.com".