Presenza dell’antico. Maria Gagliardi a Napoli

Room Gallery O’ Vascio, Somma Vesuviana ‒ fino al 30 marzo 2019. Le “Biografie” di Maria Gagliardi nella galleria campana presentano un corpus di opere che evocano l’idea di un tempo lontano e perduto.

La personale di Maria Gagliardi (Capua) alla Room Gallery O’ Vascio di Somma Vesuviana lascia trasparire tutte le caratteristiche di un’attitudine che pone al centro dell’attenzione un piacevole e meticoloso viaggio nello spazio dell’archeologia contemporanea, dove tutta una serie di materiali tratti dal mondo della scuola e delle humanae litterae sembra rivivere sotto la luce di sottili e acuti poemi visivi.
Ogni singolo oggetto (monetine, specchietti, chiavi di antichi cassetti del tesoro o tiralinee per inchiostro grasso), ogni fotografia, ogni cartolina o ogni libro adottato dall’artista in questo nuovo nucleo di lavori (tutti del 2018), disegna uno scenario metafisico, la cui forza evocativa, dall’andamento crepuscolare, è racconto di un tempo lontano e perduto, fantasia d’avvicinamento ad atmosfere ottocentesche che si condensano per generare un ciclo di biografie immaginarie, potenzialmente appartenenti alla memoria di chiunque.

Antonello Tolve

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Antonello Tolve
Antonello Tolve (Melfi 1977) è teorico e critico d’arte. Dottore di ricerca presso l’Università di Salerno, insegna Pedagogia e Didattica dell'Arte e Antropologia dell'Arte all'Accademia di Belle Arti di Macerata. Studioso delle esperienze artistiche e delle teorie critiche del Secondo Novecento, con particolare attenzione al rapporto che intercorre tra arte, critica d’arte e nuove tecnologie. Pubblicista, collabora regolarmente con diverse testate del settore. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, in Italia e all'estero e vari cataloghi di artisti. Collabora, a Salerno, con la Fondazione Filiberto Menna e dirige con Stefania Zuliani, per l’editore Plectica, la collana Il presente dell’arte. Tra i suoi libri Giardini d’utopia. Aspetti della teatralizzazione nell’arte del Novecento (2008), Gillo Dorfles. Arte e critica d'arte nel secondo Novecento (2011), Giuseppe Stampone. Estetica Neodimensionale / Neodimensional Aesthetics (2011), Bianco-Valente. Geografia delle Emozioni / Geography of Emotions (2011).