Complessità e simboli. Eltjon Valle a Milano

A’nica Art Gallery, Milano – fino al 30 marzo 2019. Inaugura con “Complexity”, A’nica Art Gallery, la nuova galleria d’arte contemporanea del panorama milanese. Klod Dedja, curatore della mostra, esprime nel video il suo particolare entusiasmo.

Tra le ex fabbriche con mattoni a vista del quartiere Solari, oggi laboratori artistici, atelier e showroom, inaugura A’nica Art Gallery, la nuova galleria d’arte contemporanea del panorama milanese. All’opening, il curatore della mostra, Klod Dedja, si è esibito in una performance che è stato possibile vedere da fuori attraverso la porta a vetri della galleria: il curatore/performer si scalda, corre, calcia un teschio nero, lo rompe. Le porte si aprono e tutti si accalcano attorno all’installazione di Eltjon Valle (Kuçova, 1984), una piramide orizzontale di orsacchiotti imbrattati dal petrolio. L’opera ha un forte impatto simbolico: racconta la memoria dell’artista che è anche la storia che leggiamo sui rotocalchi tra degrado ambientale e disastri ecologici, infanzie rubate e paradisi perduti.
Colpisce, poi, in una saletta più piccola, una porzione di terreno inquinato proveniente dalla terra d’origine di Valle.

Francesca Mattozzi

Evento correlato
Nome eventoEltjon Valle - Complexity
Vernissage16/02/2019 ore 18,30
Duratadal 16/02/2019 al 30/03/2019
AutoreEltjon Valle
CuratoreKlod Dedja
Generiarte contemporanea, inaugurazione, personale
Spazio espositivoANICA ART GALLERY
IndirizzoVia Lanino 1 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesca Mattozzi
Francesca Mattozzi ha un background da danzatrice che l’ha vista lavorare sia in TV che a teatro con coreografi di fama internazionale, quali Luca Tommassini e Martino Müller. È laureata in storia dell’arte e dell’arte ama soprattuto gli eventi perché, grandi o piccoli che siano, le permettono di esplorare e raccontare il panorama artistico e culturale contemporaneo. È curioso, ma quando non vedete Francesca a una vernice, una performance o un finissage, la trovate chissà dove a pianificare le prossime avventure.

LEAVE A REPLY