L’esplosione dell’istante. Francesco Zavattari a Lecce

Kunstschau Contemporary Place, Lecce – fino al 6 novembre 2018. Il processo di trasformazione interiore assimilato alla forza dirompente dell’esplosione. L’unicità e l’universalità dell’istante, cristallizzato nella sintesi formale del poliedro. Kunstschau presenta l’installazione ambientale di Francesco Zavattari.

La visione dell’istante, cristallizzato in una sintesi geometrica atemporale: il poliedro. O, più precisamente, la sua struttura formale essenziale, il suo “scheletro” che – sospeso nel vuoto –  si sfalda in “brandelli metallici, di una sicurezza che è stata o potrà essere ancora, ma che adesso è pura instabilità”. La poetica della trasformazione esistenziale pervade l’opera di Francesco Zavattari (Lucca, 1983) protagonista, con la sua installazione ambientale, di Poliedro. Resta. Ora., la sesta mostra ‒ a cura di Chiara Bevilacqua ‒ organizzata dal collettivo Kunstschau di Lecce. E la sperimentazione va ancora a segno. Notevole è infatti l’intensità evocativa sprigionata dalla struttura rossa del poliedro: l’artista riesce a rappresentare l’attimo stesso dell’esplosione, una tumultuosa e dirompente esplosione emotiva di sentimenti contrapposti. Tra dolore esistenziale, coraggio, dubbi, paure, audacia, tumulto che animano la trasformazione interiore, Zavattari arriva a catturare l’istante, “né prima né dopo”, in cui “lo spazio esplode” e l’infinto si manifesta nella sua purezza senza tempo: “infinito istante di bellezza”. L’autore invita a non sottrarsi a tale processo ma a viverlo pienamente, in tutte le sue contraddizioni. “Stai con me” – scrive Zavattari ‒ “resta dove tutto non è stato o sarà… Qui e ora, dove tutto è invaso, immerso e pervaso, non è sofferenza, né morte né dolore. Qui e ora, semplicemente. È”.

Cecilia Pavone

Evento correlato
Nome eventoFrancesco Zavattari - Poliedro. Resta. Ora
Vernissage16/10/2018 ore 19
Duratadal 16/10/2018 al 06/11/2018
AutoreFrancesco Zavattari
CuratoreChiara Bevilacqua
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoKUNSTSCHAU CONTEMPORARY PLACE
IndirizzoVia D. de Angelis 8 - Lecce - Puglia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Cecilia Pavone
Giornalista professionista, Cecilia Pavone è nata a Taranto e ha conseguito la laurea in Filosofia con specializzazione in Storia delle Dottrine Politiche all'Università degli Studi di Bari. Nel suo percorso professionale giornalistico ha lavorato per il quotidiano "Nuovo Corriere Barisera" di Bari specializzandosi nel settore cultura e spettacoli. Tra le sue collaborazioni: "Il Settimanale" di Bari, "Il Resto del Carlino" di Bologna, "Exibart" dal 2007 fino al febbraio 2011, quando ha seguito Massimiliano Tonelli e Marco Enrico Giacomelli alla nuova testata d'arte "Artribune". Attualmente scrive anche su "Lobodilattice.com" e "Metalwave.com".