Dieci approcci al soggetto. Fotografi emergenti a Torino

Artgallery37, Torino – fino al 10 febbraio 2018. Artgallery37 ospita la mostra fotografica “Pelle”. Con la partecipazione di Ivan Cazzola e di altri nove fotografi, l’analogico acquista un nuovo significato. Per sensibilizzare e affinare l’occhio dello spettatore.

Pelle tratta di tecnica e composizione, di competenza e sensibilità. Attraverso gli scatti analogici, il nudo si presenta con una varietà di espressioni che solo una collettiva può offrire. Ad aprire la mostra è l’opera Naked di Ivan Cazzola, che suggerisce come l’intero allestimento giochi sull’equilibrio tra colore e grigio, per creare un ambiente eterogeneo affine ai diversi sguardi dei fotografi.
In alcuni lavori l’esclusione del viso riduce l’immagine a linee e forme che rendono la fotografia uno studio sulla struttura più che un ritratto di nudo. L’espressività non si cela esclusivamente nel volto o in ciò che si vede: è l’osservatore che colma la mancanza con la propria narrazione. Lo spettatore è dunque invitato a cogliere la capacità di questi giovani artisti di affrontare i limiti della tematica e dell’implicita progettazione, data dall’utilizzo dell’analogico, imposti per l’occasione dal curatore Alessandro Santi.

Clarissa Falco

Questo testo è stato realizzato durante il corso 2017/2018 di Critical Writing del Biennio di Arti Visive e Studi Curatoriali NABA – Nuova Accademia di Belle Arti.

Evento correlato
Nome eventoPelle
Vernissage20/01/2018 ore 19
Duratadal 20/01/2018 al 10/02/2018
CuratoreAlessandro Santi
Generifotografia, collettiva
Spazio espositivoART GALLERY 37
IndirizzoVia Buniva 9/TER/F - torino - Piemonte
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.