Le immagini della grande mostra di Keith Haring a Palazzo Reale di Milano

Tra droga, razzismo, Aids, minaccia nucleare, alienazione giovanile, discriminazione delle minoranze, arroganza del potere. Milano celebra Keith Haring con una grande mostra.

Un'opera di Keith Haring
Un'opera di Keith Haring

Fino al 18 giugno 2017, il curatore Gianni Mercurio ripropone, sotto nuova luce, l’inestinguibile genio di Keith Haring a Milano. A Palazzo Reale, oltre 100 opere celebrano l’artista (1958-1990), molte di grande formato, alcune inedite o mai esposte in Italia, provenienti da collezioni pubbliche e private americane, europee, asiatiche. La rassegna intende restituire il senso profondo e la complessità della sua ricerca, facendo emergere il rapporto privilegiato di Haring con la storia dell’arte.
Alcune tele come Hommage to Magritte, (1988, olio su tela, cm 100 x 100, Collezione Tob) sono di medie dimensioni, altre invece di proporzioni monumentali (Untitled, June 11 1984, acrilico su tela). La rilettura del percorso di Haring, immersa nella luce della storia delle arti, che egli ha compreso e collocato al centro del suo lavoro, si assimila ed integra esplicitamente i suoi dipinti, costruendo in questo modo la parte più significativa della sua ricerca estetica. Ecco le immagini.

Ginevra Bria

Evento correlato
Nome eventoKeith Haring - About art
Vernissage20/02/2017 ore 12 su invito
Duratadal 20/02/2017 al 18/06/2017
AutoreKeith Haring
CuratoreGianni Mercurio
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoPALAZZO REALE
IndirizzoPiazza Del Duomo 12 - Milano - Lombardia
EditoreGIUNTI EDITORE
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. È specializzata in arte contemporanea latinoamericana.

1 COMMENT

Comments are closed.