Vivere 6 mesi dentro al Macro. Dal museo romano il bando per 2 artisti in residenza

Vivere e creare dentro un museo. È una realtà, da quando esiste il Programma Artisti in Residenza, avviato nel gennaio 2012 al Macro di Roma. Ora Zètema, per conto della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, ne bandisce la nuova edizione 2017: saranno due i fortunati artisti che potranno stare nella Capitale per sei mesi complessivi. […]

Il Macro

Vivere e creare dentro un museo. È una realtà, da quando esiste il Programma Artisti in Residenza, avviato nel gennaio 2012 al Macro di Roma. Ora Zètema, per conto della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, ne bandisce la nuova edizione 2017: saranno due i fortunati artisti che potranno stare nella Capitale per sei mesi complessivi. Il progetto si iscrive all’interno dell’iniziativa Studio d’Artista che prevede l’uso di un appartamento privato e completamente arredato nella nuova ala della sede del museo, al fine di sviluppare ricerche personali e realizzare il proprio progetto concepito appositamente per gli spazi del Museo; l’appartamento, che sarà messo a disposizione di ciascuno degli artisti vincitori per l’elaborazione del progetto, è provvisto 2 posti letto con bagno, cucina attrezzata, spazio studio/pranzo e letto matrimoniale. Seguirà l’allestimento del laboratorio dei due selezionati all’interno di un’ala del museo per un periodo di tre mesi dal 1 febbraio al 30 aprile. I visitatori del museo negli orari di apertura potranno seguire il lavoro degli artisti e tutte le fasi di progettazione e ideazione dell’opera d’arte nelle tecniche e nelle modalità che questi decideranno.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

L’iniziativa è rivolta a tutti gli artisti di età compresa tra i 25 e i 40 anni che non abbiano in corso altre residenze, non solo italiani. La candidatura deve pervenire entro il 10 gennaio corredata di progetto (l’originalità del quale sarà oggetto di selezione), che dovrà tenere conto della specificità, ovvero la relazione dello stesso con la residenza nella città di Roma e la sua fattibilità negli spazi del Museo. Ma attenzione, il Museo e l’Amministrazione comunale non finanziano il progetto, che sarà a cura dell’artista stesso. Sono molte le residenze d’artista che hanno sede nella Capitale, diverse delle quali afferenti alle Accademie straniere, in gran numero nella città.

Scarica il bando

Dati correlati
Spazio espositivoMACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA
IndirizzoVia Nizza, 138 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.