Su Sky Arte: il documentario dedicato a Maria Callas

È un ritratto lontano dai riflettori quello di Maria Callas disegnato dal documentario in onda su Sky Arte venerdì 22 aprile. Un’occasione per ripercorrere le vicende della “Voce del Secolo”

Avec Pasolini en vacances en Grece 1970 Copyright Fonds de Dotation Maria Callas
Avec Pasolini en vacances en Grece 1970 Copyright Fonds de Dotation Maria Callas

L’esistenza, la voce, i segreti e le fragilità della più famosa cantante d’opera di tutti i tempi rivivono nel documentario Maria by Callas, in onda su Sky Arte venerdì 22 aprile. Diretto da Tom Volf, il film è l’esito di un lavoro di ricerca triennale. Un arco temporale durante il quale il regista ha viaggiato in tutto il mondo con un unico obiettivo: raccogliere materiali e documenti dimenticati o inediti legati alla vita dell’artista. Il prezioso materiale d’archivio recuperato, in larga parte inedito, include filmini privati in Super 8 o in 16 mm, foto mai pubblicate, registrazioni pirata realizzate dai suoi ammiratori durante le performance, lettere private, interviste televisive dimenticate e molto altro ancora.

LA PELLICOLA DI TOM VOLF SU MARIA CALLAS

Il documentario getta quindi nuova luce sulla “Voce del Secolo”, disegnandone un ritratto intimo e autentico, distante dall’immagine della diva da copertina. A emergere, infatti, è il “conflitto” fra due personalità opposte, apparentemente inconciliabili: quella di Maria, desiderosa di semplicità e fin qui sconosciuta al grande pubblico, e quella dell’instancabile e talentuosa Callas. La narrazione, affidata alla voce dell’attrice Anna Bonaiuto, impiega come filo conduttore un’inedita corrispondenza, in grado di testimoniare con intensità l’evoluzione dell’artista. Sono le stesse parole della Callas – prima giovanissima, poi protagonista indiscussa nei teatri internazionali – a descrivere stati d’animo mutevoli, aspirazioni e timori dell’indimenticabile soprano, prematuramente scomparsa all’età di 53 anni nella solitudine del suo appartamento parigino. La colonna sonora di Maria by Callas si basa su registrazioni rare ed esclusive, ottenute da nastri rimasterizzati e messi a disposizione da figure vicine all’interprete, che rendono ancora più straordinaria questa produzione.

I contenuti del sito di Sky Arte sono curati da Artribune. Scoprite a questo link tutte le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale

https://arte.sky.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.