Su Sky Arte: Stephen King, il genio dell’horror

Il documentario in onda su Sky Arte giovedì 30 dicembre approfondisce vita e carriera del maestro indiscusso della letteratura horror

Carrie, il film di Brian De Palma
Carrie, il film di Brian De Palma

Alzi la mano chi non ha mai letto un romanzo di Stephen King! Annoverato fra gli autori più conosciuti al mondo, grazie anche al successo colossale che accompagna le sue pubblicazioni, l’autore americano ha saputo regalare nuove sfumature e colpi di scena a un genere già di per sé appassionante come quello horror. Salito alla ribalta mondiale con Carrie, il romanzo del 1974 diventato un cult, King ha dato alle stampe autentici capolavori ai quali numerosi registi si sono ispirati trasponendoli in chiave cinematografica. Basti pensare a Shining – reinterpretato da Stanely Kubrick ‒, a The Dead Zone, diretto da David Cronenberg, o a Misery, trasformato in film da Rob Reiner.

IL DOCUMENTARIO SU STEPHEN KING

Ma come si spiega il successo dei romanzi horror di King? Senza dubbio con l’inventiva e l’efficacia del suo stile. Ma cos’altro c’è dietro la longevità delle sue opere? Sulla base di interviste all’autore raramente mostrate, il documentario Stephen King: raccontare il male, in onda su Sky Arte giovedì 30 dicembre, esplora le ragioni per cui le sue storie dell’orrore toccano profondamente il lettore e come King sia riuscito a creare negli anni una poetica così intensa e riconoscibile da diventare parte integrante del patrimonio letterario mondiale.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…

https://arte.sky.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.