Le cinque serie sull’arte da vedere e rivedere online nel 2021

Ecco cosa hanno da offrire le piattaforme di streaming agli amanti dell’arte: dalle sfide dei soffiatori di vetro ai grandi furti di capolavori, passando per le case d’avanguardia e le monografie

L’arte soffiata Netflix
L’arte soffiata Netflix

Dopo un anno di addomesticamento forzato, una sembra la verità incontrovertibile del 2021: non c’è niente che le serie non possano affrontare. Con questo spirito le piattaforme streaming vengono anche in soccorso degli amanti dell’arte, costretti a rimandare le visite ai musei e alle gallerie a tempi di più miti bollettini. Gli spettatori potranno ripercorrere la storia di alcuni grandi pittori come Velazquez o imparare la storia e le fortune di capolavori ascoltando esperti e storici dell’arte, come nel caso de I predatori dell’arte perduta e de L’arte secondo Dario Fo. C’è spazio anche per programmi più leggeri, grazie alle straordinarie abitazioni di Case d’avanguardia e ai dotati artisti che si sfidano a colpi di tecniche innovative e idee geniali ne L’arte soffiata, produzione Netflix dedicata agli artisti del vetroPer chi non si rassegnasse a torte e contest canori, ecco cinque perle del panorama streaming per tornare a sognare l’arte.

– Giulia Giaume

I PREDATORI DELL’ARTE PERDUTA – AMAZON PRIME VIDEO

Un frame tratto dalla serie “I predatori dell'arte perduta”
Un frame tratto dalla serie “I predatori dell’arte perduta”

Se vi siete mai chiesti come sia possibile che i grandi capolavori dell’arte vengano rubati dai musei di massima sicurezza, questa è la serie per voi. Attraverso ricostruzioni e accurate analisi, I predatori dell’arte perduta porta gli spettatori attraverso la storia di opere trafugate, ricomparse anni dopo in ville private o mai più ritrovate. Si parla del Ritratto di Adele Bloch-Bauer di Klimt, dei Girasoli di Van Gogh e dell’Urlo di Munch, passando per capolavori di Vermeer, Fabergé e Rembrandt: sono decine i quadri di straordinaria fama e bellezza ad essere stati oggetto di colpi rocamboleschi, o di metodici occultamenti, come nel caso dei tesori trafugati dai nazisti e recuperati dai Monuments Men.

L’ARTE SOFFIATA – NETFLIX

L’arte soffiata   Netflix
L’arte soffiata Netflix

Per chi non riesce a fare a meno dei contest, c’è L’arte soffiata: artisti soffiatori di vetro si danno battaglia a suon di sculture per aggiudicarsi l’ambito titolo e i 60mila dollari di premio. La gara, ideata in Canada, prevede 10 sfidanti per 10 puntate, e al termine di ogni episodio un concorrente viene eliminato: determinanti per i giudici, gli addetti ai lavori di fama internazionale Katherine Gray e Alexander Rosenberg, saranno l’aderenza al tema scelto, la creatività e la realizzazione tecnica. Primo show televisivo su questa branca artistica, vuole offrire una panoramica su tecniche e terminologie di un mondo di nicchia ma destinato ad appassionare molti.

VELAZQUEZ, L’OMBRA DELLA VITA – RAI PLAY

Velazquez, Rai Play
Velazquez, Rai Play

Velazquez, disponibile su Rai Play, vede lo storico dell’arte Tomaso Montanari accompagnare il pubblico nella Spagna del Seicento sulle orme dello straordinario pittore omonimo. Le quattro puntate, girate fra Roma, Siviglia e Madrid, ripercorrono così la vita di un artista che ha fatto la storia e lo sviluppo delle sue celebri opere d’arte. Gli episodi accompagnano Velazquez dagli inizi caravaggeschi nella bottega di Francesco Pacheco fino alla corte di Filippo IV di Spagna: divenuto pittore ufficiale della famiglia reale, sarà riconosciuto come il ritrattista più importante dell’Europa del suo tempo. La serie omaggia la sua straordinaria capacità pittorica e umana di Velazquez, che si manifesta anche nei ritratti di servi e buffoni, accostando documenti di ogni sorta per ricreare vita e passioni di un artista dalla forte sensibilità.

ACQUISTA QUI il libro di Tomaso Montanari

CASE D’AVANGUARDIA – APPLE TV +

Case d’avanguardia, Apple tv +
Case d’avanguardia, Apple tv +

Case d’avanguardia è una serie di documentari che offre agli spettatori uno sguardo inedito dentro alcune delle case più innovative del mondo. Sulla scia di un genere ormai molto amato dedicato al meglio dell’architettura e del design, ogni episodio porta il pubblico ad assistere alla realizzazione di questi gioielli da abitare. La serie non si concentra però solamente sugli spazi, ma su come questi diventino un luogo che è una casa spirituale, ancora prima che fisica: da qui il titolo originale della produzione, Home. Le puntate intrecciano infatti la storia delle case con quelle delle famiglie che ci vivono, rendendo in immagini una sincronia che rende queste abitazioni dei luoghi dell’anima. Che siano case di bambù a Bali, micro-appartamenti in grattacieli di lusso o architetture post-moderne nel sud degli Stati Uniti, Case d’avanguardia avvicina lo spettatore alle vite di questi singolari inquilini.

L’ARTE SECONDO DARIO FO – RAI PLAY

Dario Fo, Rai Play
Dario Fo, Rai Play

Rai Play regala agli spettatori il ritorno di una delle coppie più amate della cultura italiana, con la serie L’arte secondo Dario Fo. L’intellettuale, con l’ausilio della moglie e personaggio culturale di spicco Franca Rame, illustra al pubblico la vita e le opere dei grandi Maestri dal medioevo all’età contemporanea. È un itinerario a ritroso, quello ricreato con grande capacità affabulatoria del premio Nobel, che ricostruisce gli sviluppi dell’arte occidentale attraverso le vicende dei suoi protagonisti in cornici da sogno. Queste sono vere e proprie lezioni di storia, spesso incentrate sull’evoluzione dell’arte e della società in Italia, e affrontano opere dal medioevo all’età contemporanea, coinvolgendo gli spettatori in una panoramica che (pur con diversi anni alle spalle) non cessa di stupire e affascinare.

ACQUISTA QUI il libro di Dario Fo

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Giaume
Amante della cultura in ogni sua forma, è divoratrice di libri, spettacoli, mostre e balletti. Laureata in Lettere Moderne, con una tesi sul Furioso, e in Scienze Storiche, indirizzo di Storia Contemporanea, ha frequentato l'VIII edizione del master di giornalismo Walter Tobagi. Collabora con diverse riviste su temi culturali, diritti civili e tutto ciò che è manifestazione della cultura umana, semplicemente perché non può farne a meno.