Oliver Stone inaugura il TIMvision Floating Theatre a Roma

Sarà il regista premio Oscar Oliver Stone a inaugurare il TIMvision Floating Theatre il 24 agosto al Parco Centrale del Lago a Roma Eur. La prima esperienza di arena galleggiante ecocompatibile della città eterna, realizzata in collaborazione con EUR SPA, TIMVISION e Alice nella Città

Poster Oliver Stone
Poster Oliver Stone

Esperienze di cinema. Il regista Oliver Stone il 24 agosto inaugurerà a Roma il TIMvision Floating Theatre. Prima tappa italiana per il Premio Oscar che farà un tour nel Belpaese per presentare la sua autobiografia Cercando la luce edita da La nave di Teseo e in libreria dal 27 agosto. Il libro racconta l’infanzia del regista, il Vietnam da volontario, il successo, i retroscena di Hollywood degli anni Settanta e Ottanta, i film che hanno fatto la storia del grande schermo. Un memoir tra sfera pubblica e privata che sarà solo l’inizio di una serata dedicata al cinema e di una rassegna cinematografica di nuova esperienza. Dopo la presentazione del libro, Oliver Stone introdurrà, insieme a Fabia Bettini e Gianluca Giannelli – direttori artistici di Alice nella Città e anche ideatori e organizzatori dell’iniziativa –, il film cult del 1987 Wall Street: la storia di un giovane broker della Borsa di Wall Street che diventa l’informatore di un grande speculatore, premiata agli Oscar, Golden Globes, Nastri d’Argento e David di Donatello.

TIMVISION FLOATING THEATRE. IL PROGRAMMA

Nel corso della prima settimana dell’arena cinematografica del TIMvision Floating Theatre, allestita al Parco Centrale del Lago (Laghetto dell’EUR, ingresso da via Africa) realizzata in collaborazione con il Cinema Caravaggio, saranno programmati altri imperdibili film come la versione in bianco e nero di Parasite (Premio Oscar 2020 e anche Migliore film straniero ai David) prevista per il 25 agosto, e diversi incontri realizzati in collaborazione con Piera Detassis  – Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano ‐ dedicati in particolare ai registi esordienti candidati nel 2020 al David 65. “Sono davvero felice di partecipare con il David all’avventura del TIMVISION Floating Theatre, proseguendo così l’impegno con Moviement”, commenta Detassis. “Quando i tempi sono difficili ci vogliono visione e capacità di sognare in grande, doti che caratterizzano il lavoro di Alice nella Città a cui sono grata per l’invito. Il mio grazie speciale va naturalmente ai candidati e al vincitore David 2020 nella categoria Miglior Regista Esordiente di cui presenteremo i film, festeggiandoli con i protagonisti. Una scelta significativa: per debuttare ci vuole gusto dell’innovazione e senso del rischio, gli stessi valori che ancora ci insegnano i grandissimi Marco Ferreri e Ugo Tognazzi, uniti nel capolavoro ‘La donna scimmia’ che Floating Theatre e David celebreranno in una serata speciale”. Tra gli appuntamenti già confermati: il 26 agosto con la proiezione di 5 è il numero perfetto ci saranno il regista Igort e parte del cast; il 28 agosto sarà realizzata sempre assieme ai David, per ricordare i 30 anni della scomparsa di Ugo Tognazzi, una serata speciale con Maria Sole Tognazzi a cui seguirà la proiezione del film La donna scimmia; il 30 agosto sarà la volta de La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Lorenzo Mattotti.

TIMVISION FLOATING THEATRE. UNA GRANDE FINESTRA PER IL CINEMA ALL’EUR A ROMA

Il TIMvision Floating Theatre è il brillante risultato dell’unione che il cinema ha creato nei mesi di lockdown, in cui gli stessi creatori di Alice nella Città hanno iniziato a proiettare dalla loro finestra alcuni film straordinari, e sono stati seguiti in questa iniziativa da oltre 200 finestre sparse per il mondo. L’arena TIMvision Floating Theatre presenterà trenta giorni di programmazione (nei fine settimana dal 24 agosto al 24 settembre, alle ore 21 e alle 23) realizzati in uno dei quartieri più cinematografici della città. Avrà una capienza di 150 posti con audio diffuso con cuffie wireless e sarà inserita all’interno del progetto Moviement Village. In cartellone film cult, classici, rassegne a tema e film di genere, una selezione di anteprime, esordi alla regia e conferme originali provenienti da tutto il mondo, abbinati a incontri speciali con registi e attori che accompagneranno l’inizio delle proiezioni. Tra i titoli già annunciati e in programma c’è anche l’anteprima del film candidato agli Oscar® Mister Link di Chris Butler i il 13 settembre, animazione in stop-motion con le voci originali di Zoe Saldana, Hugh Jackman, Timothy Olyphant e Emma Thompson, gentilmente concessa dalla Leone Film Group e da 01 Distribution che lo distribuirà nelle sale italiane dal 17 settembre.

– Margherita Bordino

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival e rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità. È giornalista pubblicista e lavora come freelance. Collabora tra gli altri con Cinematographe.it, la Rivista 8 1/2, fa parte della redazione del programma tv Splendor e coordina Cinecittà Luce Video Magazine.